FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Di chi e' la Marmolada? Scialpinisti cacciati dalla vetta

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner

agh Rispondi citando



Registrato: 27/01/09 16:09
Messaggi: 1018
Luogo di residenza: Piné

MessaggioInviato: Lun Nov 20, 2017 15:24    Oggetto: Di chi e' la Marmolada? Scialpinisti cacciati dalla vetta
 
Un gruppo di sci alpinisti, circa una ventina, è stato cacciato a 100 metri dalla vetta a furia di "porchi" e "vaffanculo" dal gattista...

Questione annosa, ma pare non si riesca a trovare una soluzione...
http://girovagandoinmontagna.com/gim/notizie-di-montagna/la-marmolada-di-chi-e/
_________________
Escursionismo in Trentino
www.girovagandoinmontagna.it
www.girovagandoblog.it
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

Petek Rispondi citando



Registrato: 21/02/14 09:55
Messaggi: 792
Luogo di residenza: Provincia di BL

MessaggioInviato: Lun Nov 20, 2017 16:00    Oggetto:
 
Il gattista stava lavorando.
Senza il suo lavoro il ghiacciaio non sarebbe liscio e privo di crepacci.

Bisogna decidersi, o si fa sci-alpinsimo e ci si accolla i rischi dell'alpinismo o si pratica sci-pistismo, privo di rischi ma soggeto a regole.
_________________
---
La pendenza è la madre di tutti i vizi

il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

fabbrissimo Rispondi citando



Registrato: 16/04/05 14:55
Messaggi: 1403
Luogo di residenza: bolzano

MessaggioInviato: Lun Nov 20, 2017 17:53    Oggetto:
 
Twisted Evil Twisted Evil Crying or Very sad Crying or Very sad

povera marmolada Exclamation


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mar Nov 21, 2017 9:13    Oggetto:
 
che piaccia o no, ci sono delle leggi che regolano l'attività "fuoripista", intendendo quella nei pressi delle piste da sci.
C'è il divieto di risalire le piste.
E poi c'è la questione della sicurezza, la pericolosità dal cavo.
Non è che se c'è pericolo valanghe o crepi aperti vengono meno questi elementi.
Poi c'è la questione - per me fonte di liti con i gestori degli impianti - di quando ampliano le piste invadendo sentieri o forestali che sono sempre servite per raggiungere altre valli. Io lì obietto sempre che "pazienza" (???) che devastano boschi e prati per delle strutture che vengono utilizzate solo 3 mesi all'anno, ma se prima c'era un sentiero, che almeno predispongano un corridoio ai lati della pista per permettere l'accesso a percorsi secolari.
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2381

MessaggioInviato: Mar Nov 21, 2017 13:26    Oggetto:
 
Concordo con Ste ... e in buona parte anche con Petek eccetto la parte sullo "scipistismo" che specie in Marmolada ritengo mantenga rischi "alpinistici".
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4120
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Mar Nov 21, 2017 14:54    Oggetto: Re: Di chi e' la Marmolada? Scialpinisti cacciati dalla vett
 
agh ha scritto:
Un gruppo di sci alpinisti, circa una ventina, è stato cacciato a 100 metri dalla vetta a furia di "porchi" e "vaffanculo" dal gattista...

Questione annosa, ma pare non si riesca a trovare una soluzione...
http://girovagandoinmontagna.com/gim/notizie-di-montagna/la-marmolada-di-chi-e/

Per esprimere il mio parere a ragion veduta, la locuzione "porchi" è troppo vaga. Specifica nel dettaglio, prego ... Arrow
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

Petek Rispondi citando



Registrato: 21/02/14 09:55
Messaggi: 792
Luogo di residenza: Provincia di BL

MessaggioInviato: Mer Nov 22, 2017 18:59    Oggetto:
 
Denali ha scritto:
Concordo con Ste ... e in buona parte anche con Petek eccetto la parte sullo "scipistismo" che specie in Marmolada ritengo mantenga rischi "alpinistici".


Salire e scendere il ghiacciaio della Marmolada in pista è sci pistismo. Se non si ci fossero gli impianti da sci e la preparazione delle piste ci sarebbero crepacci -> ergo sarebbe sci alpinismo.
Se si percorre una strada in bici, è interrotta per un cantiere, cosa fate? Fate fermare tutti i lavori perché voi vi volete divertire?
E se non bastasse e la vostra filosofia è quella di usufruire gratuitamente dei servizi che altri pagano, considerate che il fatto è accaduto di giovedì, un giorno nei quali la gente normale lavora (io ero in Mondeval a sciare), non hanno deciso di lavorare di sabato e domenica in giorni in cui si sa che la gente usufruisce gratuitamente dei servizi che altri pagano.
_________________
---
La pendenza è la madre di tutti i vizi

il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2381

MessaggioInviato: Mer Nov 22, 2017 20:29    Oggetto:
 
Non discutevo "scipistismo", va bene se vuoi chiamarlo così.
Piuttosto ero meno d'accordo sull'assenza di rischi ... qualche crepo in meno e un pendio più liscio non eliminano tutti i pericoli scialpinistici di una salita così.

E completamente d'accordo sul fatto che non si debba creare difficoltà a chi lavora ... casomai il quesito è se sia giusto dare queste concessioni a privati su spazi pubblici, ma il tema si fa ampio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4120
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Mer Nov 22, 2017 20:32    Oggetto:
 
Petek ha scritto:
Denali ha scritto:
Concordo con Ste ... e in buona parte anche con Petek eccetto la parte sullo "scipistismo" che specie in Marmolada ritengo mantenga rischi "alpinistici".


Salire e scendere il ghiacciaio della Marmolada in pista è sci pistismo. Se non si ci fossero gli impianti da sci e la preparazione delle piste ci sarebbero crepacci -> ergo sarebbe sci alpinismo.
Se si percorre una strada in bici, è interrotta per un cantiere, cosa fate? Fate fermare tutti i lavori perché voi vi volete divertire?
E se non bastasse e la vostra filosofia è quella di usufruire gratuitamente dei servizi che altri pagano, considerate che il fatto è accaduto di giovedì, un giorno nei quali la gente normale lavora (io ero in Mondeval a sciare), non hanno deciso di lavorare di sabato e domenica in giorni in cui si sa che la gente usufruisce gratuitamente dei servizi che altri pagano.


Osservo che chi paga o pagava, in veneto, sono tutti quei contribuenti che non evadono le tasse, perché la regione finanzia o finanziava/ripianava le perdite di queste imprese fallimentari. Almeno avere uno sconto Laughing Laughing

Citazione:

BANDO PER CONTRIBUTI DESTINATI ALLA NUOVA REALIZZAZIONE E ALL’AMMODERNAMENTO DEGLI IMPIANTI A FUNE
Comunicato stampa N° 638 del 09/05/2016
(AVN) Venezia, 9 maggio 2016

Scade il prossimo 6 giugno il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al bando per la concessione di contributi in conto capitale finalizzati al miglioramento dell’accessibilità delle aree di montagna attraverso lo sviluppo e il potenziamento degli impianti a fune dedicati al trasporto di persone, sia con nuove realizzazioni, sia con interventi di ammodernamento e innovazione tecnologica degli impianti esistenti.

Le risorse complessive disponibili ammontano a oltre 4,7 milioni di euro e provengono dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), Asse “Mobilità sostenibile – linea impianti a fune”, periodo di programmazione 2007-2013.

Possono presentare richiesta di finanziamento le piccole e medie imprese (PMI), i consorzi e le società consortili fra le imprese iscritti nel registro previsto dalla legge regionale del Veneto che disciplina gli impianti a fune.
Gli interventi ammissibili riguardano le seguenti tipologie di infrastrutture: funivie bifuni unidirezionali a collegamento permanente o temporaneo, funivie bifuni a va e vieni; funicolari terrestri, slittovie e rotovie; seggiovie, cabinovie e seggiovie-cabinovie a collegamento permanente o temporaneo; sciovie; nastri trasportatori.
L’importo di contributo massimo erogabile varia, a seconda delle categorie, da 100 mila a 750 mila euro.

“Grazie a queste risorse – sottolinea l’assessore al turismo della Regione del Veneto – sarà possibile riqualificare e rendere più funzionali e sicuri gli impianti di risalita delle nostre montagne, anche sostituendo totalmente quelli ormai obsoleti. La qualità di questi servizi fa la differenza nell’offerta turistica complessiva e gioca un ruolo determinante nella competitività delle località montane”.

_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

agh Rispondi citando



Registrato: 27/01/09 16:09
Messaggi: 1018
Luogo di residenza: Piné

MessaggioInviato: Gio Nov 23, 2017 21:31    Oggetto:
 
Il gruppo di scialpinisti non voleva risalire la pista, ma passare di lato al di fuori di essa, cosa che gli è stata comunque impedita dal gattista.

Ma il punto vero è: è giusto che una società impiantistica "requisisca" completamente un intero versante della montagna, non offrendo nessuna alternativa a chi vuole salire con le pelli?
_________________
Escursionismo in Trentino
www.girovagandoinmontagna.it
www.girovagandoblog.it
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

fabbrissimo Rispondi citando



Registrato: 16/04/05 14:55
Messaggi: 1403
Luogo di residenza: bolzano

MessaggioInviato: Gio Nov 23, 2017 23:16    Oggetto:
 
…Mi sa che ormai al giorno d'oggi c'e' piu gente che fa scipistismo che scialpinismo…

Si vede che in marmolada nn han capito che scipistismo e' business… in campiglio invece si, ho sentito ci sono aree e salite dedicate e ORARI dedicati.

La questione orari da rispettare poi e' fondamentale. Inutile stare a rompere ai gattisti durante il loro orario di lavoro.


_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

Leo Rispondi citando



Registrato: 27/01/07 17:31
Messaggi: 5110
Luogo di residenza: Zoldo

MessaggioInviato: Gio Nov 23, 2017 23:20    Oggetto:
 
Come gia ebbi ad esprrimere la mia opinione ribadisco che la Marmolada è bellissima, basta andarci nel momento giusto...

e ricordatevi che la pista di punta rocca non è la Marmolada.
_________________
"..... tutta questa ghiaia sparpagliata fin sul baratro estremo di tutti gli appoggi che da l’idea del perenne e inevitabile movimento verso valle al quale non vorresti partecipare.. se possibile! " ...(da "Spiz ® e otoliti" di G.B.)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb