FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
ma le valutazioni?
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner

doc.tor Rispondi citando



Registrato: 30/01/07 16:36
Messaggi: 1317
Luogo di residenza: Chioggia

MessaggioInviato: Mer Mag 02, 2018 21:44    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
A parte qualche eccesso evidente, io ho una visione un po' piu' indulgente sulle valutazioni che ci sono nel DB.

Bisogna considerare che (quasi) tutti quelli che scrivono sono dei dilettanti, nel senso buono del termine. La valutazione della difficolta' di un itinerario non e' cosa semplice, proprio perche' ci si deve astrarre dalla situazione contingente.
E se e' difficile quando si e' sul posto, farlo a posteriori, a casa nel momento in cui metti la gita sul DB, lo e' ancora di piu'. Piu' volte ho avuto dei dubbi, e per mettermi l'anima in pace sono andato a vedere le valutazioni precedenti di relatori che ritengo 'affidabili' ed 'affini' al mio modo di vedere, ma e' un processo faticoso e non esente da rischi di una deriva nella valutazione per emulazione di una valutazione non corretta.

Per quanto riguarda la sistematica sottovalutazione della difficolta', io sono piu' incline a pensare che (a parte evidenti 'sbanfate') si tratti di un processo opposto, non necessariamente razionale ma forse inconscio: se io ho fatto questo itinerario non puo' essere un OS, perche' io non mi sento un OS.

Purtroppo la scala Blachère non aiuta a scindere l'aspetto oggettivo da quello soggettivo, in quanto OS vuol dire che il terreno ha certe caratteristiche, mentre la denominazione 'Ottimo sciatore' dice al mio inconscio: 'Ehi, hai fatto questo, sei un figo!'. In questo le scale numeriche sono piu' valide, perche' asettiche, e obbligano ad uno sforzo di astrazione in piu'.


Sono piuttosto d’accordo, così come credo che la valutazione della gita debba sottintendere “nelle condizioni ideali”. Ciascuno sa qual è il proprio limite (più o meno) in condizioni ideali ed in condizioni proibitive. Un MSA ghiacciato può diventare molto ostico (ricordo una cima cadine anni fa), così come una rozes in polvere del tutto fattibile. Ma sono e restano valutazioni standardizzate alle migliori condizioni possibili. Pendenza, esposizione e passaggi obbligati sono secondo me i parametri di giudizio.
_________________
Dario
Top
Profilo Invia messaggio privato

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1310
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Mer Mag 02, 2018 23:12    Oggetto:
 
la gardenese ha scritto:
Denali ha scritto:
Ma non lamentiamo tutti che nel forum c'è poca vita ... ben vengano le discussioni. Very Happy

Boh, ma infatti...avevo solo espresso un pensiero visto che non scrivevo più da un pezzo.
Poi per carità, non discuto nè con chi fa guide, che sicuramente ne sa più di me, nè polemizzo con chi dice che la Grava è Osa. Vorrà dire che la Presanella è un Bs visto che a maggio scorso i miei amici ci son saliti con i rampant mentre io dopo di loro ho preferito i ramponi e la picca. Quindi nello stesso giorno Presanella Bs e Presanella Osa. Rolling Eyes


Insomma era la grava osa piuttosto che la rozes bs che ti ha dato particolarmente fastidio...😁
...il buon kossler, di cui ho confermato il giudizio, le giudica uguali...e anche la presanella...😉
e il suo modo di giudicare mi trova d'accordo
Pace e bene e buone sciate...
Top
Profilo Invia messaggio privato

la gardenese Rispondi citando



Registrato: 08/05/07 22:45
Messaggi: 449
Luogo di residenza: Castelfranco Veneto

MessaggioInviato: Gio Mag 03, 2018 0:05    Oggetto:
 
doc.tor ha scritto:
Pendenza, esposizione e passaggi obbligati sono secondo me i parametri di giudizio.


Ecco era esattamente questo che intendevo.
_________________
E' QUI LA FESTAAAA?
Top
Profilo Invia messaggio privato

la gardenese Rispondi citando



Registrato: 08/05/07 22:45
Messaggi: 449
Luogo di residenza: Castelfranco Veneto

MessaggioInviato: Gio Mag 03, 2018 0:14    Oggetto:
 
sergio63 ha scritto:

Insomma era la grava osa piuttosto che la rozes bs che ti ha dato particolarmente fastidio...😁
...il buon kossler, di cui ho confermato il giudizio, le giudica uguali...e anche la presanella...😉
e il suo modo di giudicare mi trova d'accordo
Pace e bene e buone sciate...


ma non ho mai scritto nè di essere infastidita nè che valutare osa la grava fosse peggio che bs la rozes! ero solo perplessa, perchè a volte mi capita di scegliere degli itinerari anche sulla base delle recensioni di OtT. (semmai deploro il BS assegnato a una cima come la tofana). Comunque non ho letto la valutazione del Koessler sulla presanella... ma mi è stato sufficiente percorrerla e prima ancora osservarla per accorgermi che è cima di tutt'altra pasta.
Senza polemica, per carità! Laughing
_________________
E' QUI LA FESTAAAA?
Top
Profilo Invia messaggio privato

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Gio Mag 03, 2018 9:16    Oggetto:
 
la gardenese ha scritto:
...a volte mi capita di scegliere degli itinerari anche sulla base delle recensioni di OtT.
Senza polemica, per carità! Laughing



Senza polemica, (cit), penso che scegliere itinerari solo sulla base delle recensioni di OTT sia una cosa da non fare mai.
Le informazioni possono essere sbagliate non solo sul grado di difficoltà, ma anche nelle descrizioni: uno scrive "...giunto a x vai verso nord" e invece aveva in mente sud, oppure "prendi il canale di destra" e invece era quello di sinistra.
Capita spesso di pensare una cosa e scrivere il contrario.

Una BS di Sani il più delle volte è una OSA per me (e qui parliamo di guide, non di report scritti dal cellulare)

Insomma tutto va vagliato criticamente, e quando i dati non sono misurabili sono sempre oggetto di una valutazione
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1310
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Ven Mag 04, 2018 10:32    Oggetto:
 
la gardenese ha scritto:
sergio63 ha scritto:

Insomma era la grava osa piuttosto che la rozes bs che ti ha dato particolarmente fastidio...😁
...il buon kossler, di cui ho confermato il giudizio, le giudica uguali...e anche la presanella...😉
e il suo modo di giudicare mi trova d'accordo
Pace e bene e buone sciate...


ma non ho mai scritto nè di essere infastidita nè che valutare osa la grava fosse peggio che bs la rozes! ero solo perplessa, perchè a volte mi capita di scegliere degli itinerari anche sulla base delle recensioni di OtT. (semmai deploro il BS assegnato a una cima come la tofana). Comunque non ho letto la valutazione del Koessler sulla presanella... ma mi è stato sufficiente percorrerla e prima ancora osservarla per accorgermi che è cima di tutt'altra pasta.
Senza polemica, per carità! Laughing


la presanella è sicuramente più complessa avendo almeno tre possibilità di salita sciistica, per restare a quelle più comuni, ma per quanto riguarda la difficoltà prettamente sciistica la collocherei nello stesso ambito della grava...ma magari sono influenzato dalle tante salite...

ecco, proprio perché qualcuno (che ovviamente non conosco) può scegliere in base alle relazione del db personalmente non sto certo stretto con il "giudizio"...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb