FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Una discesa da Hurler

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1149
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Lun Feb 05, 2018 19:30    Oggetto: Una discesa da Hurler
 
L'altra sera giocherellavo con Google Earth per ricostruire il percorso che 9 anni fa avevo seguito per salire alla Kollmanspitze; ho notato, nella foto satellitare scattata ad ottobre, una bella riga senza vegetazione, o con al più dei ciuffetti gialli, cioè larici.
Era un po' disassata rispetto alla salita alla Kollmanspitze (allora eravamo saliti più a destra) ma al termine della vegetazione invitava naturalmente a proseguire verso un'altra elevazione, il Hurler.

Non c'era scampo, bisognava andare a vedere. La gita si svolge in un bell'ambiente, ma senza particolari acuti. Però con la neve appena fatta merita alla grande. Ieri ne è uscita una sciata da Hurler!

Qui c'è la relazione

Dopo i primi prati ed un tratto di bosco, la radura ci aspetta invitante


A tratti è più larga, a tratti è più stretta, sempre con bella pendenza


Più in alto la pendenza cala, e si passa un breve tratto più fitto


Poil paesaggio si apre


E ci troviamo in campo aperto


Eccoci nell'ampio vallone: la Kollmann è tutta a destra, lo Hurler tutto a sinistra


Quasi in cresta: siamo sbucati da in fondo a sinistra, scenderemo a destra per poi ripellare


Croce di vetta


Discesa in campo aperto...


...nella radura...


...e sui prati inferiori

_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1493
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Lun Feb 05, 2018 21:05    Oggetto:
 
Trovi sempre degli itinerari interessanti usando strumenti che io non so adoperare Very Happy
Sono una tua grande fan!! Very Happy Very Happy
prima o poi....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Leo Rispondi citando



Registrato: 27/01/07 17:31
Messaggi: 5135
Luogo di residenza: Zoldo

MessaggioInviato: Lun Feb 05, 2018 21:20    Oggetto:
 
Ruthi ha scritto:
Trovi sempre degli itinerari interessanti usando strumenti che io non so adoperare Very Happy
Sono una tua grande fan!! Very Happy Very Happy
prima o poi....


eheh...con tutte le cime che ha fatto il nostro non gli serve certo google earth per andare a sciare....

E tu sei sulla strada buona Arrow Arrow
_________________
"..... tutta questa ghiaia sparpagliata fin sul baratro estremo di tutti gli appoggi che da l’idea del perenne e inevitabile movimento verso valle al quale non vorresti partecipare.. se possibile! " ...(da "Spiz ® e otoliti" di G.B.)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1149
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Mar Feb 06, 2018 9:26    Oggetto:
 
Ruthi ha scritto:
Trovi sempre degli itinerari interessanti usando strumenti che io non so adoperare Very Happy

Beh, dai, questa si trovava anche con metodi tradizionali. In cima siamo stati raggiunti da un gruppo di 10 persone che l'hanno progettata il weekend precedente vedendo la linea bianca dalla cima della Sciabola, che e' proprio di fronte.
Poi era già tracciata Rolling Eyes

Piuttosto, in cima stranamente c'era parecchia gente, tutti saliti dal versante più a nord, oltre l'albergo Feldrand. Erano locals, quindi sembrerebbe che quella sia considerata la 'normale'. Mi hanno pero' detto che da quella parte il bosco e' fitto e quindi c'era poca neve.
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1493
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2019 12:00    Oggetto: Hurler 6.2.2019
 
Ruthi ha scritto:
Trovi sempre degli itinerari interessanti usando strumenti che io non so adoperare Very Happy
Sono una tua grande fan!! Very Happy Very Happy
prima o poi....



È arrivato il poi Laughing Laughing o meglio QUASI....

Non abbiamo fatto la vostra salita ma un'altra molto più diretta partendo dal Hotel Feldrand.
UN BOSCO FANTASTICO!!!!!! Quasi 1000 metri di alberi e bosco più o meno rado, sempre con piacevolissima sciata - WOW.
Non conosco nessun'altro posto con queste caratteristiche - che bella scoperta in una gita DOPOlavoro pomeridiana!

E la vostra variante rimane ancora ad aspettarmi. Prima o poi..... Wink

Qui le mie foto:
https://photos.app.goo.gl/e96hRg7c67gvvLTw6

Nell'ultima foto c'è la traccia; per andare in cima seguire quella variante disegnata a mano che sta più a Nord!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

robferri Rispondi citando



Registrato: 31/03/05 17:52
Messaggi: 1658
Luogo di residenza: Reggio Emilia

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2019 14:06    Oggetto:
 
Ciao Mauro, grazie della segnalazione. Chiedo troppo se metti anche una videata di Google Earth con la traccia?

Ops ho visto adesso che la relazione è di un anno fa e ho visto che l'ha messa Ruth tra le foto, grazie mille!
_________________
...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1493
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Lun Feb 18, 2019 9:22    Oggetto: Kallmannspitze - Cima Calma
 
Kallmannspitze - Cima Calma Very Happy


Ruthi ha scritto:
Trovi sempre degli itinerari interessanti usando strumenti che io non so adoperare Very Happy
Sono una tua grande fan!! Very Happy Very Happy
prima o poi....


... ecco - è arrivato anche il momento del "prima"!!! Laughing

http://thetop.it/index.php?page=view_abs&n_abs=27778&visto=yes

Gli amici delle terre piatte si trasferiscono nell'estremo NORD per una minivacanza di 4 giorni con pernottamento a Stuls/Passiria.

Per spezzare il viaggio e consentire anche ai membri provenienti dall'ambiente marino (Chioggia) un viaggio tranquillo stabilizziamo un'orario politicamente corretto cioè ore 10 ritrovo a Bolzano Funivia di San Genesio per fare una gita nei vicini Sarentini che si raggiunge in meno di 30 minuti.


C'è la speranza di trovare ancora farina nel bosco ed infatti la sciata si rivelerà più che soddisfacente!!!

Rispetto alla vostra gita abbiamo fatto una discesa un po' diversa perchè da metà in giù abbiamo seguito un taglio nel bosco abbastanza ripido stando a destra che poi era anche meglio per noi.
Ci ha avvicinato parecchio al nostro posteggio della macchina.

Grazie ancora Mauro per la tua relazione! È sempre un grande piacere scoprire posti nuovi - poterlo fare in compagnia di cari amici è un grande regalo!

Le nostre foto qui:
https://photos.app.goo.gl/QuPwudZH5VVUMUKKA
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb