FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Difesa dei Laghetti Colbricon

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Raduni, incontri, serate

paoloche Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 11:17
Messaggi: 536
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mar Ago 26, 2008 15:46    Oggetto: Difesa dei Laghetti Colbricon
 
Posto da scialpinismo sotto attacco:


http://www.fuorivia.com/forum/viewtopic.php?p=619774#619774


non so se dovro' andare via per motivi di lavoro, comunque penso che
per noi scialpinisti perdere la zona laghetti colbricon sarebbe un grave
dolore.

Partecip(ate)iamo in molti !!!

Paolo


L'ultima modifica di paoloche il Mar Ago 26, 2008 17:53, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato

@le Rispondi citando



Registrato: 29/03/05 15:51
Messaggi: 3584
Luogo di residenza: padova

MessaggioInviato: Mar Ago 26, 2008 17:35    Oggetto:
 
di questo progetto proprio non ne ero a conoscenza grazie paolo.
ciao
_________________
La debolezza ha paura di grandi spazi, la stupidità ha paura del silenzio. Aprite gli occhi e le orecchie, chiudete le radioline, niente rumore, niente grida niente clacson. Ascoltate la musica delle montagne!!

Samivel
Top
Profilo Invia messaggio privato

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 0:48    Oggetto:
 
In effetti se ne era già accennato qui http://forum.thetop.it/viewtopic.php?t=3079
Rinnovo la mia solidarietà.

p.s.
Colgo l'occasione per riportare un piccolo, insignificante ma significativo episodio che mi è capitato domenica in Val d'Aosta.
Decido di accompagnare la mia ragazza alla Capanna Margherita e lungo la strada scopro con orrore i lavori per le nuove piste da sci che sorgeranno più in alto della vecchia funivia di punta Indren.
NOTA BENE:sorgeranno nello stesso punto dove due vecchi skilift giacciono abbandonati e in rovina da anni e nessuno si è mai preso nota di pulire... già qui ce ne sarebbe di ogni...
Io sono basito, credevo che questo ampliamento fosse stato bloccato. Ma ecco il fatto che tanto mi ha turbato.
Due solerti vecchietti mi spiegano che quello che i "verdi" (detto con disprezzo!) hanno bloccato in piemonte in val d'aosta è stato approvato.
Non voglio farne una questione di verdi=bravi Piemonte=bravi valle d'aosta=cattvi, non conosco la storia di questo orrore sciistico...
Il punto è che fin tanto che ci sarà gente tanto IGNORANTE e OTTUSA da applaudire, iniziative come quella del monte Rosa o come quella del Colbricon troveranno sempre degli sponsor pronte a sotenerle. Bisogna fare educazione... non è sviluppo inseguire i ghiacciai che si sciolgono ed interrare km di tubi per la neve artificiale...
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

robferri Rispondi citando



Registrato: 31/03/05 17:52
Messaggi: 1672
Luogo di residenza: Reggio Emilia

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 11:13    Oggetto:
 
menz ha scritto:
Il punto è che fin tanto che ci sarà gente tanto IGNORANTE e OTTUSA da applaudire, iniziative come quella del monte Rosa o come quella del Colbricon troveranno sempre degli sponsor pronte a sotenerle. Bisogna fare educazione... non è sviluppo inseguire i ghiacciai che si sciolgono ed interrare km di tubi per la neve artificiale...


Eh si, alla fin fine ricordiamoci che alla crescita di una sensibilità diffusa di apprezzamento dell'ambiente non si può rinunciare.
E' lunga e non ci sono grandi scorciatoie, ma qualcosa cambia nel tempo.
Pensate a 20-30 anni fa come sembrava non condannabile socialmente gettare un pezzo di carta per terra e come adesso un tale gesto verrebbe ripreso.
Speriamo bene...
_________________
...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

paoloche Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 11:17
Messaggi: 536
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 12:23    Oggetto:
 
Ecco altre info:

http://www.primieroviva.it/


e il manifesto della manifestazione

http://dolomititoxictour.noblogs.org/gallery/4604/GL2008.web.pdf

Il progetto e' una follia: prevede solo un impianto mostruoso SENZA
pista: chi mai lo prendera'?
Top
Profilo Invia messaggio privato

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7259
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 12:35    Oggetto:
 
paoloche ha scritto:
Ecco altre info:

http://www.primieroviva.it/


e il manifesto della manifestazione

http://dolomititoxictour.noblogs.org/gallery/4604/GL2008.web.pdf

Il progetto e' una follia: prevede solo un impianto mostruoso SENZA
pista: chi mai lo prendera'?


Purtroppo ultimamente c'è questa "fregola" di fare collegamenti e nuovi impianti ovunque, vedi Val della Mite, Pinzolo-Campiglio, solo per parlare delle autorizzazioni più recenti, e tutto in nome di esigenze turistiche (secondo me fasulle) e l'assurdo è che le Società impiantistiche sono sempre più con i conti in rosso.

Di questa cosa ne avevo già sentito parlare, comunque grazie delle informazioni Paolo.
Purtroppo io questo we non posso esserci fisicamente ma appoggio in pieno l'iniziativa.
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4131
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 14:11    Oggetto:
 
Valentino_52 ha scritto:
...
Purtroppo ultimamente c'è questa "fregola" di fare collegamenti e nuovi impianti ovunque, vedi Val della Mite, Pinzolo-Campiglio, solo per parlare delle autorizzazioni più recenti, e tutto in nome di esigenze turistiche (secondo me fasulle) e l'assurdo è che le Società impiantistiche sono sempre più con i conti in rosso.
...


putroppo la tendenza credo continuerà, perché l'unico modo che hanno gli impiantisti per sopravvivere è pompare soldi dall'ente pubblico per fare nuovi collegamenti anti economici ed inutili, visto il calo delle presenze sulle piste.
però voglio proprio vedere, con questa congiuntura petrolifera, quanti avranno abbastanza grana per farsi km e km in auto per arrivare sulle piste e subire un ulteriore salasso. Shocked Shocked Shocked Shocked

lo sci in pista di massa mi pare destinato ad un irreversibile estinzione.

quindi gli impiantisti sono fottuti e lo sanno fin troppo bene, purtroppo. per questo agiscono così Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 14:26    Oggetto:
 
fluto ha scritto:
Valentino_52 ha scritto:
...
Purtroppo ultimamente c'è questa "fregola" di fare collegamenti e nuovi impianti ovunque, vedi Val della Mite, Pinzolo-Campiglio, solo per parlare delle autorizzazioni più recenti, e tutto in nome di esigenze turistiche (secondo me fasulle) e l'assurdo è che le Società impiantistiche sono sempre più con i conti in rosso.
...


putroppo la tendenza credo continuerà, perché l'unico modo che hanno gli impiantisti per sopravvivere è pompare soldi dall'ente pubblico per fare nuovi collegamenti anti economici ed inutili, visto il calo delle presenze sulle piste.
però voglio proprio vedere, con questa congiuntura petrolifera, quanti avranno abbastanza grana per farsi km e km in auto per arrivare sulle piste e subire un ulteriore salasso. Shocked Shocked Shocked Shocked

lo sci in pista di massa mi pare destinato ad un irreversibile estinzione.

quindi gli impiantisti sono fottuti e lo sanno fin troppo bene, purtroppo. per questo agiscono così Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad


Concordo... quello che trovo inconcepibile (vedi sopra) è che ci sia ancora gente (e quindi votanti checreano sponde politiche) che crede in questa forma di sviluppo... ma siamo in Italia... Crying or Very sad
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

Loris Rispondi citando



Registrato: 07/01/07 17:43
Messaggi: 1481
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mer Ago 27, 2008 18:06    Oggetto:
 
Valentino_52 ha scritto:


Purtroppo ultimamente c'è questa "fregola" di fare collegamenti e nuovi impianti ovunque, vedi Val della Mite, Pinzolo-Campiglio,


Vuoi dire che lo fanno veramente? Shocked Shocked
_________________
Non ci sei mai arrivato veramente, se non ci sei andato a piedi.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4131
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Ven Ago 29, 2008 13:06    Oggetto:
 
Arrow
http://forum.thetop.it/viewtopic.php?p=54507#54507 Laughing Laughing
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Raduni, incontri, serate
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb