FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Valanghe....Occhio!
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23 ... 135, 136, 137  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente

FrancoF Rispondi citando



Registrato: 10/02/08 13:12
Messaggi: 589
Luogo di residenza: Marano (VI)

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 16:12    Oggetto:
 
Luciano ha scritto:
...La composizione del manto in quest'annata, perlomeno nel nord-est, è così complessa ed infida...
...spesso, leggendo le valutazioni personali sulla stabilità postate sul db, ho l'impressione di leggere l'oroscopo della neve...Domenica abbiamo fatto una stratigrafia
terrificante: nei primi 80 cm ci sono perlomeno 3 piani di slittamento potenzialmente micidiali (il blocco tendeva a partire su un pendio poco superiore ai 20 (venti!) gradi.
Sul fondo 30 cm di calici visibili anche ad occhio nudo...
Aspetterò le condizioni primaverili prima di alzare il tiro


Quoto in pieno i concetti espressi da Luciano.
Mai sentito tanti rumori da assestamento come nelle ultime settimane.
Anche quasi in piano!
In proposito, da semplici "scavi" per saggiare il manto nevoso, non posso che confermare l'esito delle un po' piu' serie stratigrafie:
stiamo camminando su 20-30 cm sospesi nel vuoto Confused Confused

Cosa mi tocca dire: speriamo che scaldi.
_________________
Franco
Top
Profilo Invia messaggio privato

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 16:27    Oggetto:
 
Luciano ha scritto:
Mah ...
OMISSIS
Il fatto che in una determinata zona non si vedano accumuli evidenti non significa per forza che questi non ci siano ... magari sono solo resi invisibili dall'ultima nevicata che li ha coperti. Il fatto che non si sentano i tanto famosi woum di assestamento non significa automaticamente che sotto sia tutto assestato ... magari lo strato debole è sotto mezzo metro e il nostro carico in salita non lo interessa ma una caduta, una curva più "intensa" o anche solo il passagio su uno strato di neve più sottile (invisibile da sopra) potrebbero essere fatali ..........
OMISSIS
Ognuno è libero di rischiare quanto vuole, è auspicabile però, che, quantomeno, sia consapevole di farlo.
Per quanto mi riguarda, per questa stagione, aspetterò le condizioni primaverili prima di alzare il tiro


Condivido pienamente quanto sopra

Mentre, pur capendo la preoccupazione di Z ed essendo d'accordo con lei quando
Z ha scritto:

Il nostro sforzo (di tutti noi appassionati praticanti intendo) dovrebbe essere quello di tenere il discorso su un livello di moderazione e competenza, come ha appena fatto Luciano, e di far capire per quanto possibile anche ai profani che, anche se l'errore e l'imprevisto sono sempre in agguato, la preparazione, la serietà e l'informazione sono fondamentali per evitarli o almeno limitarli. Io ci ho provato ieri a una cena con parenti e ci sono almeno in parte riuscita...

Però, vorrei anche che i professionisti della montagna, tutti, non solo il soccorso alpino che interviene a danno fatto, dessero il loro contributo.
Un fatto come quello di oggi al Toula (almeno per quanto se ne sa fino ad ora), ha una risonanza mediatica che è 100 volte superiore a quanto possano avere le nostre opinioni qui sul forum. Vuoi perché ad essere coinvolta è una guida, vuoi per il palcoscenico in cui avvengono, vuoi per l'ipersensibilità che hanno i media in questo momento della stagione.
E non è questione di andare a sputtanarli in quanto guide (facendo queste cose ci pensano già da soli), ma proprio perché facendo errori del genere generano un danno enorme, perché tra i profani già c'è l'equazione... "se sbaglia la guida figurati gli altri" e ci pensano i TG nazionali a diffondere fatti, luoghi e titoli spesso fuorvianti (come Z e un mio collega mi hanno appena dimostrato, consentendomi di fare il confronto tra quanto riportato dai giornali e quanto realmente accaduto, a proposito di un episodio simile, recentemente accaduto in trentino).
Insomma, se per noi, comuni escursionisti vale l'invito alla prudenza, per chi fa la guida per mestiere questo deve essere un vincolo ancora più forte.
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide


L'ultima modifica di menz il Lun Mar 01, 2010 18:17, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

Vivalaporchetta Rispondi citando



Registrato: 10/04/06 09:41
Messaggi: 528
Luogo di residenza: Saint-Denis (AO)

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 16:36    Oggetto:
 
i miei interventi non sono assolutamente contro le guide. Le mie intenzioni sono ben diverse da criminalizzare o colpevolizzare delle persone.
Le guide, come tutti gli esseri umani che lavorano, possono sbagliare; e per i loro errori pagheranno (non sempre!). Come in tutte le categorie professionali, ci sono guide buone e guide cattive.
Io sono contrario assolutamente al messaggio che sta andando ora per la maggiore: in montagna bisogna andare solo con professionisti. Vai in giro con un professionista e sei al sicuro.
La sicurezza si fa con la serietà e la preparazione. Doti e qualità che non si ottengono da un tesserino. Le stesse doti e le stesse qualità si possono riscontrare anche in chi professionista non è.
Inoltre, essendo contrario a tutte le forme di autoprotezione corporativistica, mi chiedo come mai se in un incidente rimane vittima un esperto, si assiste a certi discorsi. Invece se rimane vittima una guida o un cliente, noto una certa omertà e una certa difficoltà nel parlarne.
_________________
Mi sono trovato a camminare in un mare di fango sotto una pioggia fine e ho pensato, caspita, devi essere matto come dicono altrimenti perché continueresti a camminare in questo fango?
[Charles Bukowski]
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN

gianko Rispondi citando



Registrato: 11/04/06 18:56
Messaggi: 4148
Luogo di residenza: Quebec City

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 19:43    Oggetto:
 
a proposito....avete letto qui?


http://www.thetop.it/index.php?page=view_abs&n_abs=11886&visto=yes
_________________
Gianko

____________________________

il tempo che passa "piega" solo i pigri....
Top
Profilo Invia messaggio privato

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 19:53    Oggetto:
 
magopancione ha scritto:
la gita lo inserita io.... Comunque se posso cancellare la relazione, spiegatemi come si fa e lo faccio subito


non si possono cancellare le relazioni sul database, né credo servirebbe

il forum è una piazza, si parla e si discute
ovvio che lo si fa sulle informazioni che si hanno, ma che a volte o spesso sono errate
non siamo un tribunale, dove si devono verificare e analizzare tutte le prove prima di emettere una sentenza
parliamo per capire, soprattutto, e non è detto che questo basti a dire le cose giuste

nel tuo caso io ho riportato la discussione sorta in un altro forum perché, se quelli erano i fatti, era singolare che una stessa gita fosse definita con neve assestata e poi uno viene travolto da una valanga e rischia la vita

ma come tu sottolinei i triestini sono scesi alle 15, e questo può spiegare la diversa valutazione del manto nevoso
anche qui mi sorprende, - e non intendo sputtanare, solo manifestare lo stupore che anche persone esperte commettano grossolani errori di valutazione (ok Z? ) - che il travolto sia un istruttore
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 20:05    Oggetto:
 
gianko ha scritto:
http://www.thetop.it/index.php?page=view_abs&n_abs=11886&visto=yes


non che sia importante, ma qui si parla di due giorni diversi

dai dati del giornale invece entrambi i fatti sono avvenuti il 27 febbraio

e infine: chi scrive una relazione del database lo fa sulla base delle proprie opinioni e convinzioni, per dare informazioni agli altri
chi legge non può prendere per oro colato quello che viene scritto, sia perché le condizioni possono cambiare rapidamente, anche nel corso della stessa giornata, sia perché colui che scrive non è infallibile Confused
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

magopancione Rispondi citando



Registrato: 29/01/10 09:04
Messaggi: 102
Luogo di residenza: corbolone

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 21:45    Oggetto:
 
ho già chiesto agli amministratori di cancellare la gita, anche per rispetto del ragazzo all'ospedale, mi hanno risposto che non è necessario. Ribadisco quello che ho già scritto precedentemente e che sottolinea "ste", prima di me, quando siamo scesi erano le 12.30, e cominciava a far caldo, i tre triestini sono scesi alle 15 (orario tardo) sempre di sabato non del giorno dopo.
sono rimasto molto male quando ho saputo della notizia, la mia relazione era inserita, sulle valutazioni che un normale scialpinista può fare al momento, e non ero solo a valutare, eravamo in 5, più l'austriaco che ha tracciato in maniera esemplare davanti a noi. mi dispiace anche per l'intervento dello scialpinista sulla sezione gite, ha tratto conclusioni sbagliate e affrettate
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

Capitano Rispondi citando



Registrato: 26/03/05 10:27
Messaggi: 1043
Luogo di residenza: Pergine (Trento)

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 22:02    Oggetto:
 
Ancora Crying or Very sad
http://altoadige.gelocal.it/dettaglio/alto-adige:-due-morti-sotto-una-valanga/1874453
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

Capitano Rispondi citando



Registrato: 26/03/05 10:27
Messaggi: 1043
Luogo di residenza: Pergine (Trento)

MessaggioInviato: Lun Mar 01, 2010 22:20    Oggetto:
 
magopancione ha scritto:
ho già chiesto agli amministratori di cancellare la gita, anche per rispetto del ragazzo all'ospedale, mi hanno risposto che non è necessario. ...


nella homepage del database c'è un avvertimento (assolutamente ovvio):
il database riporta informazioni individuali.
Come le guide, le relazioni, ecc, ecc.

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente. Anche perchè, ammesso e non concesso che le info siano corrette, le condizioni cambiano nel tempo. Un contributo può riportare info sbagliate, ma sta al lettore valutare criticamente. Se tutte le informazioni che girano in rete dovessero essere vagliate (e da chi?) sarebbe la fine. Il prezzo che si paga alla libera circolazione delle idee e anche la non affidabilità di qualunque contributo. Vero non solo per OTT, ma per qualunque info reperita in rete!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 8:36    Oggetto:
 
una brutta notiza: è morto lo scialpinista triestino travolto sul Polinik Crying or Very sad
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

agh Rispondi citando



Registrato: 27/01/09 16:09
Messaggi: 1024
Luogo di residenza: Piné

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 8:42    Oggetto:
 
Capitano ha scritto:

nella homepage del database c'è un avvertimento (assolutamente ovvio):
il database riporta informazioni individuali.
Come le guide, le relazioni, ecc, ecc.


sarà anche ovvio ma forse non per tutti. Io comunque questo avviso non lo vedo (sarò cecato). Forse sarebbe il caso di renderlo più evidente?

Qui dentro c'è gente esperta ma anche gente alle prime armi...
_________________
Escursionismo in Trentino
www.girovagandoinmontagna.it
www.girovagandoblog.it
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

gianko Rispondi citando



Registrato: 11/04/06 18:56
Messaggi: 4148
Luogo di residenza: Quebec City

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 9:30    Oggetto:
 
agh ha scritto:
Capitano ha scritto:

nella homepage del database c'è un avvertimento (assolutamente ovvio):
il database riporta informazioni individuali.
Come le guide, le relazioni, ecc, ecc.


sarà anche ovvio ma forse non per tutti. Io comunque questo avviso non lo vedo (sarò cecato). Forse sarebbe il caso di renderlo più evidente?

...
sta alla destra della foto...
_________________
Gianko

____________________________

il tempo che passa "piega" solo i pigri....
Top
Profilo Invia messaggio privato

FrancoF Rispondi citando



Registrato: 10/02/08 13:12
Messaggi: 589
Luogo di residenza: Marano (VI)

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 9:33    Oggetto:
 
agh ha scritto:
Capitano ha scritto:

nella homepage del database c'è un avvertimento (assolutamente ovvio):
il database riporta informazioni individuali.
Come le guide, le relazioni, ecc, ecc.


sarà anche ovvio ma forse non per tutti. Io comunque questo avviso non lo vedo (sarò cecato). Forse sarebbe il caso di renderlo più evidente?


Shocked
Agh!!!!
Vai nella home page.
Di fianco alla foto c'è un elenco numerato riportato in rosso-viola.
Leggi il punto 1. Wink

Sintetico e chiaro.
Se ci dilunghiamo in chiacchere si rischia di fare come nei contratti, dove per fregarti disperdono le informazioni in una lunga pappardella che nessuno puntualmente legge mai !!!
_________________
Franco
Top
Profilo Invia messaggio privato

FrancoF Rispondi citando



Registrato: 10/02/08 13:12
Messaggi: 589
Luogo di residenza: Marano (VI)

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 9:35    Oggetto:
 
gianko ha scritto:
agh ha scritto:
Capitano ha scritto:

nella homepage del database c'è un avvertimento (assolutamente ovvio):
il database riporta informazioni individuali.
Come le guide, le relazioni, ecc, ecc.


sarà anche ovvio ma forse non per tutti. Io comunque questo avviso non lo vedo (sarò cecato). Forse sarebbe il caso di renderlo più evidente?

...
sta alla destra della foto...


battuto sul tempo!
pensa che c'è arrivato anche gianko Mr. Green

ciao gianko Very Happy
_________________
Franco
Top
Profilo Invia messaggio privato

Z Rispondi citando



Registrato: 27/03/06 18:32
Messaggi: 859

MessaggioInviato: Mar Mar 02, 2010 9:36    Oggetto:
 
penso anch'io che sia il caso di rendere più evidente il monito, per ricordarlo sia a chi inserisce sia a chi legge. Ho visto che scivolare http://www.scivolare.it/elenco.php?menu=home&tipo=infosci&hMenu=7 da qualche giorno mette in rosso nella pagina iniziale:
Citazione:
Si prega di inserire informazioni e valutazioni corrette ed inerenti la gita , questo sia per rendere utile la sezione infosci a tutti gli utenti ma anche per evitare spiacevoli conseguenze a chi, non essendo esperto, non è in grado di valutare le difficoltà di un itinerario. Ricordiamo che le condizioni (di sicurezza) di un itinerario dipendono molto dalla evoluzione niveo-meteo e possono mutare nel giro di poche ore.

Gite con informazioni non corrette o con commenti non appropriati verranno eliminate.

e poi in grassetto verde all'interno di ogni relazione
Citazione:
ATTENZIONE
Le informazioni qui riportate vanno considerate alla luce dell'evoluzione nivo-meteo. Valutare sempre i bollettini e gli orari in cui è stato affrontato un itinerario. Le condizioni di sicurezza infatti sono sempre fortemente influenzati da questi fattori. Un itinerario valutato sicuro può diventare pericoloso dopo poche ore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 21, 22, 23 ... 135, 136, 137  Successivo
Pagina 22 di 137

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb