FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Polar ski fjord 2016 - The Lyngen Alps and more
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici

yenkyy Rispondi citando



Registrato: 30/03/05 02:52
Messaggi: 1389
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 15:42    Oggetto: Polar ski fjord 2016 - The Lyngen Alps and more
 
Qui il report http://thetop.it/index.php?page=view_abs&n_abs=24234&visto=yes

Rientrati da 2 giorni dopo 7 giorni di gite (9000m di dislivello in salita e circa 140km percorsi) e 9 giorni totali di viaggio, e ci pare ancora di aver vissuto un sogno. La perfezione assoluta di organizzazione, meteo, panorami, neve, compagni di gita, mangiate, dormite......tutto perfetto all' inverosimile.
Alcune foto per inquadrare i paesaggi per chi gia non conoscesse questo angolo di mondo.


Aurora sulle alpi di Lyngen, fotografata a Spakenes il 2-4-2016


Storgalten + Salita al Tafeltinden da nord + Kjelvagtinden (Uloya)

Case a Svensby + Daltintenden da E + Sorbmegaisa

..ma partiamo con ordine

Atterrati a Tromso verso le 19 (voli Norwegian da Malpensa), formalizziamo per l' auto (una bellissima volvo con navigatore alla fine: 500 euro per 8 gg)
e in 50' di auto raggiungiamo il traghetto delle 21.15 che ci sbarca a Svensby, a 300m dalla nostra dimora per i prossimi giorni (6 notti) mooolto consigliabile!!! Costo totale per 6 notti ca. 800 Euro
http://www.solheimgard.com/index1.html




--------------------------------- ----------------------------GITE------------------------------------------------------------------

Qui un overview sommario delle gite fatte
(gita 1 e 3 sono la stessa cima-Tafeltinden- fatto da N e da est)



Gita 1 - Tafeltinden 1395m da S-E
Domenica danno tempo variabile, e quindi per i canoni di meteo nordico, oggi progettiamo subito un bel gitone in ambiente. Partiamo alle 10 con +9. Sole , nuvole, mare......fino a quota 500m firnetto, poi crosta e neve nuova in aumento. Il ghiacciaio inizia a quota 500m. Da quota 800m le vecchie tracce scompaioni causa neve nuova e la nebbia e il vento aumentano. Non capiamo piu dove sia la cima...e seguendo una guida intravista nella nebbia, arriviamo ad una sella a quota 1100m (fuori rotta rispetto alla cima del Tafeltinden). Il meteo è però pessimo con forte vento. Scendiamo con giro ad anello sul ghiacciaio. Crosta poi firnetto dai 500m in giu




Gita 2 - Storgalten 1219m in attraversta da N a O
Gita molto famosa perche la 3 ultima cima in punta alla penisola di Lyngen, con vista sul mare a 300 gradi. Anche qui partiamo alle 11 con +9, neve sempre mobida ma ami collassata. Appena fuori dagli alberelli radi di betulla, c'è sempre il solito venticello gelido. Raggiunto lo spallone si prosegue in direzione S. Lo spallone oggi in condizioni difficili: i forti venti di ieri hanno creato erosioni profonde della neve e del pericoloso verglas superficiale. 1 guida scende cauta con 10 clienti, altra guida farà il giro da E con ripellaggio. Noi faremo giro con discesa ripida a O. Solo noi su questa variante, con firnetto super dai 800m in giu. Solo l' attraversamento del Gammvikblaisen era crostosetta o dura. Sciata con panorma e luci superbe..grandi emozioni. Rientro lungo fiordo con le pelli.



A fine gita raggiungiamo in auto l'insediamento piu a nord dell' isola: Russelv, dove termina la strada, luci e panorami ove rimaniamo in silenzio ad ammirare.


Gita 3 - Tafeltinden 1395m da N
Oggi danno meteo spaziale, decidiamo di fare una gita semi esplorativa, nel cuore del settore nord di Lyngen. L'idea è di salire il couloir sud dello Store Jaegervasstindan 1543m. La zona ci offre però diverse possibilità di cambiare meta, non ultimo salire il Tafeltinden, fallato il day 1.
Partiamo on ski di buon ora: ore 11 Shocked Shocked
Ci aspettano 4,5km quasi pianeggianti fino al lago Blavatnet 183m. I due salti ripidi per salire sul ghiacciaio Lenangsbreen ci preoccupano, tutti piuttosto zitti, anche perche le seraccate azzurre sono vicine al percorso. Se troviamo un verglas di ieri sarebbe tosta. Invece superiamo senza troppi problemi il primo salto e il secondo con i ramponi tutto sulla sx. Rimettiamo gli sci e via sui panorami magici delle cime smaltate di galaverna. Alla sella del ghiacciaio decidiamo che è troppo tardi per tentare il ripido couloir S in premessa, transitiamo quindi dalla sella Lenangsskardet, perdita di quota di 50m e via sullo Struppbreen per salire la N del Tafeltinden (molto tracciata). Alle 17 siamo in vetta !! Shocked Complice il fresco arrivato e il rigelo fino a quota zero, arriviamo alle 19 all' auto con buona scivolata e un pò di spinte. Ripido fatto on ski, con derapage controllato.
Alla fine saranno 8h e 26 km con 1500m di dislivello!

Qui per inquadrare il percorso sullo Lenangsbreen e i due salti, seraccate ecc..





Ci dirigiamo verso la sella Lenansskardet, lasciando perdere il couloir S dello Store Jaegervasstindan


Attraversiamo i pochi minuti con perdita di quota di 50m, il lungo Struppbreen salendo l'evidente pendio N del Tafeltinden 1395m


Oggi festeggiamo le grani emozioni nordiche, prima con il solito antipastino appena arrivati a casa...



...poi con un bel filettone di Merluzzo comprato dal pescatore vicino di casa. (2kg buoni) annaffiato di vino e birra per tutti.





Gita 4 - Rornestinden 1041m
Oggi meteo incerto, che promette timido miglioramento pomeridiano. La mattina compriamo alimentari al grande market di Lyngen. Alle ore 14.30 partiamo in 3 di 4 per salire la stranota e battutissima vetta del Kvringtinden 1289m , direttamente dal paese.
Siamo molto stanchi quindi decidiamo di deviare sul meno battuto Rornestinden , 250m piu basso del Kvringtinden. Oltre il bel bosco di betulle facciamo un lungo traverso passando alal bellissima baita aperta non gestita Gjerdvassbu (600m). Qui perdiamo un altro componente del gruppo che si ferma davanti al fuoco a riposare. Proseguiamo in de per la vetta. Brindisi di birra.





Gita 5 - Daltinden 1533m da S-E
Oggi di nuovo meteo spaziale, assenza di vento. Scartiamo la salita del Jiehkkevarri 1834m, la cima piu alta di Lyngen, perche necessita di 2 ore di auto andata e 2 ritorno, piu circa 10 ore di gita (Partendo in auto da Svensby). Il Daltinden è molto decantato dai locals e ha una vista superba del Jiehkkevarri.
Scegliamo la variante di salita S-E , variante locals, con partenza da Furuflaten- Loc. Forlat ( ore 10). Ci sono 3 locals che ci precedono e tracciano in polverina di 10cm. Forestale, la prima che incontriamo da questa parti, che sale bene fino a quota 400m (Kabelbuktelva). Da qui si sale diretti in direzione N-O per valletta (rio) e poi su a sx su evidente pendio S (uscita ripida >35 gradi). Plateau sommitale ampio e pianeggiante. Scartiamo l' attraversata con discesa dalla salita classica verso valle Lyngsdalen perchè dei tedeschi ci dicono che neve brutta, verglas, vecchie tracce rigelate, coperte ecc.... Scendiamo da via di salita con sciata intonsa superba!! Forestale divertente e veloce. Ore 16 all' auto
Dislivello 1500m - 6 ore - circa 18 km






Dalla vetta, vista sul grande massiccio del Jiehkkevarri.


Discesa



Lasciamo le Alpi di Lyngen
Ci trasferiamo ora piu a est, oltre il fiordo di Lyngen.
Zona tra Olderdalen e Rotsund- Djupvik


Gita 6 - Kjelvagtinden 1104m + Uloytinden 1114m (isola di Uloya)
Traghetto per isola di Uloya (5minuti di traghetto-poche corse di domenica). Sci ai piedi dal traghetto si sale per una forestale il bello e regolarissimo pendio S-E (qui bosco fino a 320m). Solo noi oggi sull' isola, con polvere spettacolare su fondo trasformato. Saliamo altre 2 cimette e poi discesa diretta a ovest (un pò di ravanage nel bosco di betulle e rio, ma niente di che) e rientro di 2,2km a piedi lungomare per il trghetto delle 17,30. Panorami incredibili sulle alpi di Lyngen, mare a 360 gradi, sciata da urlo!!!



DISCESA


A fine gita ci godiamo il bellissimo luogo ove sorge la nostra casetta Karlotta a Spakenes (1 notte) - MERAVIGLIOSO!!!! Costo ca. 150 Euro
http://www.agoda.com/en-sg/spakenes-sjobuer/hotel/rotsund-no.html



Per coronare la giornata di panorami e neve e amicizia....un aurora boreale da urlo!!




Gita 7 - Sorbmegaisa 1288m
Oggi ultimo giorni quassu, stasera dobbiamo essere al camping di Tromso ( 3 ore di auto da qui) . Scegliamo una gita diretta che non perde tempo e riparata in basso dai venti da S che stamattina sembrano far fumare per bene le creste.
Si parte diretti nel bosco di betulle e a quota 200m circa si sbuca in campo aperto. possibilità di salire da spalla O di sx oppure da bella pala O di destra. Scegliamo la variante di destra per salita e discesa, perche pare bella neve e riparata dal vento dalla vetta antestante. Si arriva in vetta e per la vetta vera e propria poco piua lta (20m circa) bisogna fare un lungo traverso su pianeggiante su larga cresta\plateau. Da quota 900m neve superba, polverina super intonsa, nessuna traccia di discesa, firnetto in basso. Spettacolo.



DISCESA




Rientriamo post gita aTromso lungo i fiordi in auto (3 ore). Ore 19 siamo al camping di tromso, in una baitina base , ma economica. Cuciniamo nella cucina comune del camping (scarsamente attrezzata). L 'ndomani alle 8 abbiamo il volo.

Si concludono cosi 9 gg di cui 7 di scialp in questi posti magici, che lasciano spazio ad ogni velleità di scialpinismo, da quello easy a quello molto impegnato, fino allo sci ripido, couloir, vie di roccia, cascate...un paradiso che però ha una grande incognita: il bel tempo.
Noi abbiamo avuto una fortuna sfacciata con il meteo.

Compagni di viaggio superlativi...non si può chiedere di meglio.
Un ringraziamento speciale a Michela che ha organizzato tutto (pur essendo stato io il propositore della trasferta Embarassed ).
Michela ha saputo valutare ogni aspetto economico e logistico, facendo risparmiare con dei tips and tricks da manuale.

Credo di non sbagliare dicendo che è stato un sogno per tutti noi...che ancora volteggia nelle nostre menti e lo farà per sempre.

In coda aggiungo alcuni momenti d'emozione , per cosi dire "fuori gita".




Alla fine , tutto compreso ( autostrada, benzina, parcheggi, voli, pernotto, spesa...... e pure le birre comprese a 20 euro / 6 lattine) abbiamo speso:

960 euro / testa

niente male per 9 gg di scialp in norvegia (7 di sci)

_________________
"L`importante e provare emozioni positive e divertirsi"


L'ultima modifica di yenkyy il Gio Apr 21, 2016 15:55, modificato 37 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1143
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 16:14    Oggetto:
 
Anche l'aurora boreale. Non vi siete fatti mancare niente, eh?
Mi raccomando, con calma (diciamo entro l'anno prossimo), posta anche le cartine con gli itinerari, o almeno i punti di partenza. Wink
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

yenkyy Rispondi citando



Registrato: 30/03/05 02:52
Messaggi: 1389
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 16:52    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
Anche l'aurora boreale. Non vi siete fatti mancare niente, eh?
Mi raccomando, con calma (diciamo entro l'anno prossimo), posta anche le cartine con gli itinerari, o almeno i punti di partenza. Wink


Ho il libro da prestarti semmai..li hai tutto. Wink The Lyngen Alps
Ho anche le cartine dedicate 1:50.000 (cofanetto da 2 cartine) Nordeca-turkart nr 2782
_________________
"L`importante e provare emozioni positive e divertirsi"
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 17:02    Oggetto:
 
beh dai niente di che... Surprised


dai yenkyy, non essere avaro, regala qualche altra foto...

l'ultima della prima fila...troppo bello... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato

yenkyy Rispondi citando



Registrato: 30/03/05 02:52
Messaggi: 1389
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 17:22    Oggetto:
 
sergio63 ha scritto:
beh dai niente di che... Surprised


dai yenkyy, non essere avaro, regala qualche altra foto...

l'ultima della prima fila...troppo bello... Very Happy


arrivo arrivo ...datemi tempo er guardare le 700 foto e i filmati fatti....arriverà il video montato.....tra 2 mesi magari Confused
_________________
"L`importante e provare emozioni positive e divertirsi"
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

Petek Rispondi citando



Registrato: 21/02/14 09:55
Messaggi: 792
Luogo di residenza: Provincia di BL

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 18:08    Oggetto:
 
Sciare in certi postacci...
_________________
---
La pendenza è la madre di tutti i vizi

il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

fabbrissimo Rispondi citando



Registrato: 16/04/05 14:55
Messaggi: 1409
Luogo di residenza: bolzano

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 20:54    Oggetto:
 
Razz Razz

Ahhh ecco dove eravate spariti.....

Brutti bastardoni Razz Razz Razz Razz
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

yenkyy Rispondi citando



Registrato: 30/03/05 02:52
Messaggi: 1389
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mer Apr 06, 2016 21:23    Oggetto:
 
fabbrissimo ha scritto:
Razz Razz

Ahhh ecco dove eravate spariti.....

Brutti bastardoni Razz Razz Razz Razz


Wink Wink Wink Wink Wink
_________________
"L`importante e provare emozioni positive e divertirsi"
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

Angelo Bon Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 13:26
Messaggi: 746
Luogo di residenza: Mogliano Veneto

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 8:15    Oggetto:
 
Non conosco nessun altro che abbia visto tanto sole in un viaggio in Norvegia!
Che Kiul!!!
_________________
oh?!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

robferri Rispondi citando



Registrato: 31/03/05 17:52
Messaggi: 1651
Luogo di residenza: Reggio Emilia

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 9:23    Oggetto:
 
egergh

yenkyy ha scritto:
Rientrati da 2 giorni dopo 7 giorni di gite...

Buffo, per poco ci beccavamo sulle Lyngen. Era la nostra prima scelta per le vacanze di Pasqua, ma poi siamo andati in Portogallo a fare surf.
Yenkyy anche io sono interessato alla localizzazione delle gite su una cartina, conoscerai l'ottimo:
http://www.ut.no/kart/
_________________
...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

robferri Rispondi citando



Registrato: 31/03/05 17:52
Messaggi: 1651
Luogo di residenza: Reggio Emilia

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 9:28    Oggetto:
 
yenkyy ha scritto:

Ho il libro da prestarti semmai..li hai tutto. Wink The Lyngen Alps


Il libro è questo?
Mmmm vedo che ci sono una serie di libri rispetto al passato e sono anche in inglese benebene


_________________
...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1143
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 10:14    Oggetto:
 
robferri ha scritto:
conoscerai l'ottimo:
http://www.ut.no/kart/

Oppure questo:
https://www.norgeskart.no/#5/378604/7226208
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1455
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 10:20    Oggetto:
 
.



Difficile trovare le parole giuste per descrivere lo stato d’animo dopo aver vissuto questi giorni magici….

Come ha scritto Andrea: „ La perfezione assoluta di organizzazione, meteo, panorami, neve, compagni di gita, mangiate, dormite......tutto perfetto all' inverosimile.

9 giorni vissuti in armonia, amicizia, con felicità e tante risate, con un meteo perfetto per 5 giorni, 1 giorno misto sole/nuvole e solo 1 giorno un po‘ „scarsetto“, ambiente maestoso, montagne belle ed impressionanti, il mare, i fiordi sempre a vista, neve bella e alla fine anche polvere.

È stata una favola, non mi sembra ancora che possa essere vero, mi viene il paragone di un opera:
dall’ouverture siamo passati all’adagio, al crescendo fino al finale furioso.

A fine giornata dicevamo: „Oggi è stato così bello – domani non può essere meglio.“ invece…..

Poi sabato sera anche l’aurora boreale - forte, bella, magica; ci mancava solo vedere l’alce.

Meglio di così non si può

Grande organizzatrice Michela, tutta la logistica, sistemazioni, macchina, volo – non oso immaginare quante ore ha trascorso davanti al pc nei mesi scorsi per trovare tutto!!!

Grande team „scelta gite“ Andrea e Michela: due libri di scialpinismo, la sera sul divano a studiare, cercare, leggere, consultare il sito meteo norvegese www.yr.no e altri fonti d’informazioni in rete per trovare poi la gita giusta per il giorno dopo.

Grande servizio fotografico di Yenkyy: a correre avanti, indietro, foto di qua, filmato (che fatica) - BRAVO Andrea!

Mauro ed io ci siamo accontentati di fare „i partecipanti“, a mangiare panini con marmellata e Nutella mentre gli altri 2 si studiavano i libri…


Povero Andrea Crying or Very sad - l'ultimo cucchiaio di marmellata, il resto dei 3,4 kg di marmellata ce lo siamo mangiati Mauro ed io Embarassed Embarassed Laughing


No dai, anche Mauro ed io avevamo il nostro ruolo, la nostra parte da compiere: cucinare, mangiare, riposare, di fare il berretto alla Michela, fare ??? Rolling Eyes Laughing – ci è andata bene anzi di lusso! Very Happy Very Happy

Dopo la sesta gita il nostro amico "Ceolan" è crollato:



cit. Michela FB: "Andrea Ceolan post gita... Luca Grandi (renrav) lo troverai cambiato...dorme fino alle 9...partenza gita alle 12...e si lamenta sempre che ha mal di gambe" Laughing Laughing Laughing Wink


Dopo un duro lavoro di selezione sono riuscita a ridurre le foto a un numero "accettabile" - allego qui sotto i link google+ :


GITA 1 Tafeltinden 1396 da Koppangen. Super classicone con buon sviluppo. Oltre a noi solo 1 guida con 6 clienti. Ghiacciaio dai 500m in su. Interrotto a 1100m per nebbia.Neve pessima fino a 500m poi firnetto. minima di +9 alla partenza.

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270706946916317649

GITA 2 Storgalten 1219m in attraverssta da N a E. partiti da Sandneset per per valle Galtdalen e dorsale nord (molto ventata e verglas). Discesa a sud sul ghiacciaio Gammvikbaisen. Scesi a sella tra Storgalten e Storurdtinden e giu a est per valle sostenuta con sciata entusiasmante su neve dura liscia in alto e firnaccio dai 900m in giu. Rientro con sci lungo il Nord Lenangen fjord

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270707957172276705

GITA 3 Tafeltinden 1396m da N. Gita lunga, impegnativa e solitaria in ambiente glaciale grandioso.Partiti da Sorlenangbotn (parcheggio) alle ore 11! Primi 4,5km a scarsissima pendenza fino al lago Blavatnet 189m. poi salita sotenuta, con picozza e ramponi a lato seraccate, per salire sul ghiacciaio Lenansbreen. Alla sella del ghiacciaio usciamo a sx con breve sostenuto canalino e piccola perdita di quota, sul lungo ghiacciaio Strupbreen, indi in vetta a Tafeltinden da N. In vetta alle ore 17. Meteo superlativo.

n.b. svilupo totale di questa gitona 27 KM!!! Shocked

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270772359717573633

GITA 4 Rornestinden 1041m Oggi meteo incerto, gita relax sopra il capoluogo Lyngen city: Lyngenseidet. La gita si vede bene dal paese. Mooooolto battuta la vicina ripida cima con caratteristica ripida dorsale del Kavrigtinden 1289m e non tanto meno battuta nemmeno la nostra.Si parte dalla zona industriale nord del paese passando per la stupenda baita aperta Sjollihytta a quota 600m.

La giornata meno bella/nuvolosa con qualche sprazzo di sereno ognitanto.
Niente foto gita da parte mia - ho preferito riposare Embarassed Laughing per essere in forma per i giorni successivi. Wink

GITA 5 Daltinden 1533m da S-E Gita superlativa con vista impressionante sul cuore della cima piu alta della zona: Jiehkkevarri. Saliamo dal percorso usato solo dai locals, infatti solo 3 local tracciano il 10cm di polvere davanti a noi. Forestale e poi ripida pala finale con uscita a 40 gradi. Immenso plateau sommitale con panorma incredibile. Volevamo fare la discesa raccomandata a N-O , ma chi era salito di la ci ha detto che c'er aneve brutta, verglass, molte vecchie trecce coperte, ecc.. Scendiamo quindi su pendio intonso da dove siamo saliti....sciata memorabile

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270711774270412353

GITA 6 Kjelvagtinden 1104m + Uloytinden 1114m (isola di Uloya) Ci trasferiamo a dormire a est oltre il fiordo di Lyngen,sulla penisola di Spakkenes (Djukvik) in una casetta spettacolare. Traghetto per isola di Uloya. Scia i piedi dal traghetto si sale il bello e regolarissimo pendio S-E. Solo noi oggi sull' isola, con polvere spettacolare su fondo trasformato. Saliamo altre 2 cimette e poi discesa diretta a ovest e rientro di 2,2km a piedi lungomare. panorami incredibili sulle alpi di Lyngen, mare a 360 gradi, sciata da urlo..!!!

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270713203900814289

GITA 7 Sorbmegaisa 1288m. Gita che offre la possibilità di un giro ad anello nella parte alta. Noi saliamo e scendiamo da regolare pendio piu a sud. Anche oggi neve spettacolare e solo 1 ci precede. Sciata superlativa anche oggi.

https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6270715543212161457



La nostra casetta a Svensby (6 notti) mooolto consigliabile!!! Costo totale per 6 notti ca. 760 Euro (Euro 126/notte)
http://www.solheimgard.com/index1.html

Casetta Karlotta a Spakenes (1 notte) - MERAVIGLIOSO!!!! Costo ca. 150 Euro
http://www.agoda.com/en-sg/spakenes-sjobuer/hotel/rotsund-no.html

Camping Tromso (l'ultima notte) - così/così - ma per una notta andava più che bene! Costo Euro 65
http://www.tromsocamping.no/en/



Tutti adesso aspettiamo altre foto spettacolari del Yenkyy e last but not least IL VIDEO


Vai Andreaaaaaaa!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1455
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 14:06    Oggetto:
 
robferri ha scritto:
yenkyy ha scritto:

Ho il libro da prestarti semmai..li hai tutto. Wink The Lyngen Alps


Il libro è questo?
Mmmm vedo che ci sono una serie di libri rispetto al passato e sono anche in inglese benebene


Si - uno dei libri è questo nella foto, l'altro è:
Skitouring in Troms - Espen Nordahl

http://www.amazon.co.uk/Troms-Ski-touring-arctic-summits/dp/8293090154
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

robferri Rispondi citando



Registrato: 31/03/05 17:52
Messaggi: 1651
Luogo di residenza: Reggio Emilia

MessaggioInviato: Gio Apr 07, 2016 14:41    Oggetto:
 
Grazie mille Ruthi molto belle le foto. Le informazioni sono utili.
Siete stati fortunati con il Nok ai minimi 9,5 per 1 euro.

Pasqua 2015 chissà, è il 16 aprile, forse un po' troppo il là per l'aurora boreale
_________________
...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb