FAQHome   FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   AlbumAlbum    Over The Top 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
 
Due giorni di sole 7 e 8 agosto 2016

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1410
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Mer Ago 10, 2016 15:16    Oggetto: Due giorni di sole 7 e 8 agosto 2016
 
Due giorni di sole - 7 + 8 agosto 2016

La settimana scorsa le previsioni meteo facevano vedere un sole grande, grosso, tondo e senza neanche una nuvola per domenica 7 e lunedì 8 agosto.

Subito ho prenotato un giorno di ferie per lunedì perchè:

IT’S TIME TO MAKE GROSSGLOCKNER/STÜDLGRAT!!!!
Very Happy Very Happy

Crying or Very sad Crying or Very sad ….ma purtroppo non sono riuscita a trovare compagnia per questa impresa.
Chi doveva lavorare, chi aveva già programmato altre cose, chi per motivi famigliari non riusciva a liberarsi… e ho dovuto rimettere in scatola questo progetto.Twisted Evil

Ma devo dire che sono riuscita a riempire questi due giorni con delle belle imprese non da meno:

Domenica, 7 agosto
– gita con gli amici LOGORAI in LAGORAI Laughing , ben tre (3!!) cime, bellissimo ambiente, compagnia favolosa e tante ore di amicizia e montagna in posti fin’ora sconosciuti per me.

Percorso: Tedon, rifugio Caldenave, valle e forcella Orsera con la cima Orsera, cresta per la cima delle Buse Todesche, Forcella Buse Todesche, Tombola Nera, Lago e Malga di Nassere, Tedon
Ca. 13 km con 1350 m dislivello.

Grazie ai LOGORAI – ormai si potrebbe quasi dire che faccio parte del gruppo, almeno come “sezione distaccata tetesca” Wink


Cima Orsera con tutti i 15 partecipanti di questo “Cesare-Day”

Altre foto qui:
https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6317131924170801905

_____________________________________________________________________________

Lunedì 8 agosto – MTB-Tour del confine al Brennero.

Una delle più belle gite in bici che abbia mai fatto, stradine belle da percorrere, panorami stupendi, posti bellissimi, la Obernbergtal la dovrò visitare anche in inverno (ho visto già alcune gite da fare!), wow!!!

Avevo letto su una relazione in rete: “ su questo itinerario bisogna fotografare tanto” – infatti ci siamo fermate non so quante volte per immortalare con le macchinette gli scorci, le cime, i ghiacciai con l’Olperer dominante e altre cime della val di Vizze in prospettiva inusuale, la strada militare di confine che ti fa percorrere più di 10 km sempre a quota +/- 2000 m, discesa finale per 1000 m disl. su sentierino Nr. 1, divertente anche per noi “donne un po’ scarse” (tecnicamente parlando si intende Wink ).
Alla fine le immagini non sono state immortalate solo nelle macchine fotografiche ma più che altro nei nostri cuori.

Siamo tornate stanche ma felicissime alla macchina alle 19.00 dopo 10 ore di gita e ci siamo abbracciate per la gioia di questa giornata stupenda, una di quelle che non si dimenticherà mai più!

Partenza da Colle Isarco per la ciclabile con le indicazioni per il tour “Brenner Grenzkamm” – salita per la strada militare/sterrata fino al Sandjoch (2165 m).
I più ardimentosi ed esperti ciclisti possono proseguire sul sentiero fino al Portjoch (2105 m), sentiero più difficile tecnicamente, a volte esposto. Da li si scende anche al Obernberger See per il sentiero 93 – tecnicamente difficile (percorrendolo in salita dicono si porti la bici in spalla per buoni 300 m di dislivello).
Noi abbiamo optato per la discesa più tranquilla dal Sandjoch andando a piedi per 150 m disl. ca e poi prendendo la stradina/sterrata comoda che porta al Obernberger See.

1.
In discesa verso l’Obernberger See


2. 3. 4.

2. +3. Obernberger See e Tal (valle) - con dietro belle montagne che invitano a visitarle d'inverno Arrow
4. Sattelberger Alm

Da Obernberg si prosegue per la strada asfaltata fino alla chiesa di Vinaders (1270 m) dove parte la stradina che porta alla Sattelberger Alm (1633 m). Qui è obbligatorio una sosta per rifornirsi di cibo e altro… Laughing Laughing

Vicino al nostro tavolo era seduta una famiglia, madre, bambina e bambino e padre.
L’ho riconosciuto subito nonostante portasse occhiali da sole scuri:
Manfred Pranger, ex-sciatore famoso del team ÖSV, vincitore di gare di coppa del mondo e campione del mondo nel 2009 di Slalom.
Quando si è alzato l’ho fatto notare alla mia amica; si è spaventata a vedere le sue cosce!!
Una delle sue aveva lo spessore di tutte 2 delle mie insieme – che muscoli – ancora oggi! Shocked Shocked

Dopo questa meritata e neccessaria sosta si risale fin quasi al Sattelberg a quota 2000 m – salita faticosa, ripida dove ho spinto parecchio la bici mentre Lotte è riuscita a pedalarla quasi tutta! - dove si riprende la stradina militare che ti fa percorrere più di 10 km sempre a quota tra 2000/2200 ca. – percorso straordinario, panoramico, bellissimo!!

5. 6

Fino ad arrivare di nuovo al Sandjoch dove inizia il sentierino fantastico Nr. 1.

7.

All’inizio ci sono alcuni brevi tratti per noi non ciclabili (S2) – ma presto diventa un “flowige Singletrail” Wink veramente divertente, con i tornantini larghi giusti che siamo riuscite a farle senza mettere giù i piedi –bello, bello, bello – fino giù in paese a Gossensass!

8.
8. La cartina col nostro percorso – 61 km con 2100 m dislivello.

È possibile fare la variante più breve, senza scendere in Austria, percorrendo il tratto Colle Isarco, Sandjoch, Wechseljoch e scendendo sempre per stradine a Terme di Brennero, ritorno per la ciclabile a Colle Isarco – allora sono ca. 45 km con 1100 m dislivello.

Altre foto qui:
https://plus.google.com/photos/117000760463265185022/albums/6317135850469329425

Und die Moral von der Geschicht?

Non sono andata al Grossglockner, vabbè – rimane la ad aspettarmi.
Mi piace avere dei progetti, mi piace sognare – lo so, prima o poi arriverà il momento magico anche per questo.

Ho passato 2 giorni con cari amici, tanta gioia e felicità nel cuore, ho visto posti straordinari e nuovi e ieri stavo così bene in ufficio, seduta con tutte le mie carte e lavoretti da fare…. CHE BELLO!!! Very Happy Very Happy


L'ultima modifica di Ruthi il Sab Ago 13, 2016 6:41, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7212
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Mer Ago 10, 2016 18:16    Oggetto:
 
Bella doppietta!! Wink
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1410
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Gio Ago 24, 2017 8:14    Oggetto:
 
Lunedì abbiamo rifatto il giro "Grosse Brenner-Grenzkamm-Tour" - posso solo confermare che è uno dei giri più belli in Mtb che conosco!!!



E con grande gioia posso dire: dove l'anno scorso in salita al Sattelberg ho spinto la bici per ca. 250 m disl. quest'anno ho pedalato quasi tutto, pendenza media tra 13 e 15 % Very Happy Very Happy
Solo in 2 brevi tratti con pendenza oltre il 17% e in uno al 20% con terreno molto sconesso sono scesa, tutto il resto l'ho pedalato. Sono contenta! Laughing

La chicca finale dopo aver fatto i 10 km di strada militare in quota 2000/2200 m poi è la discesa sul sentiero nr. 1 con i 1000 m di tornantini, sentiero nel bosco con radici e sassi e tratti di prati più in basso fino al paese - BELLO!

Merita di essere ripetuto ogni anno....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

luisa-ve Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 10:52
Messaggi: 341
Luogo di residenza: mestre

MessaggioInviato: Gio Ago 24, 2017 15:44    Oggetto:
 
Pensa che a me succede sempre più spesso il contrario: salite che fino a qualche anno fa facevo in sella, ....adesso invece a piedi spingendo la bici! Chissà perchè!
Mi è dispiaciuto molto non poter venire con voi......è uno dei giri che da anni è nella mia lista dei desideri!
E per qs we cosa bolle in pentola? Sarei libera o potrei liberarmi....
Ciao Luisa
_________________
sole/neve
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1410
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Gio Ago 24, 2017 22:23    Oggetto:
 
sabato giro in zona catinaccio/latemar - bici. per te sarebbe anche comodo. ci sentiamo Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb