FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
PIETRA GRANDE 2.936 m BRENTA SETT. - VAL DI TOVEL 28.08.16

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo

renrav Rispondi citando



Registrato: 23/01/09 23:28
Messaggi: 2805
Luogo di residenza: TN

MessaggioInviato: Mar Set 06, 2016 21:35    Oggetto: PIETRA GRANDE 2.936 m BRENTA SETT. - VAL DI TOVEL 28.08.16
 
Pietra Grande 2.936 m
28 agosto 2016
Brenta sett. val di Tovel



Ritorno su questa cima dopo la mia invernale di aprile 2015, pendenze sostenute su roccia e passaggi esposti




Il tratto pił ripido in assoluto fatto in discesa con sci




Il canale per la salita estiva che non sono riuscito a fare con la neve




Il canale pił a est fatto con la neve, in versione estiva molto pił complicato




Inizio di giornata galactico Razz




Dopo aver risalito i pendii ripidi si entra nel vallone tra Pietra Grande a sud e Vagliana a nord, per puntare poi al canale che permette di salire in cresta




Saliamo lungo la cresta fino in vetta dove ci attende un lavoretto di manutenzione Laughing




Berg Heil Razz




All'opera








In vetta incrociamo due amici impegnati lungo la cresta dell'Oreste






E infine relax al lago di Tovel


_________________
non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di sorgere
Top
Profilo Invia messaggio privato

luisa-ve Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 10:52
Messaggi: 350
Luogo di residenza: mestre

MessaggioInviato: Mer Set 07, 2016 11:41    Oggetto:
 
Mi devi spiegare come fa il cagnetto a fare certi passaggi in roccia, canalini verticali o traversi strapiombanti? E' un incrocio con una scimmia?
Bravo davvero...e non ha mai problemi alle zampe dopo ore su terreno roccioso, ghiaioso?
Ciao Luisa
_________________
sole/neve
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ape277 Rispondi citando



Registrato: 04/09/06 11:38
Messaggi: 523
Luogo di residenza: Marter Valsugana (TN)

MessaggioInviato: Dom Set 18, 2016 23:36    Oggetto:
 
Visto che c'eri... anche la bandierona sulla Cima Vagliana avrebbe bisogno di una mano di colore!
_________________
Laga ģa con chel libre di mostąz!!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

renrav Rispondi citando



Registrato: 23/01/09 23:28
Messaggi: 2805
Luogo di residenza: TN

MessaggioInviato: Mar Set 20, 2016 20:20    Oggetto:
 
luisa-ve ha scritto:
Mi devi spiegare come fa il cagnetto a fare certi passaggi in roccia, canalini verticali o traversi strapiombanti? E' un incrocio con una scimmia?
Bravo davvero...e non ha mai problemi alle zampe dopo ore su terreno roccioso, ghiaioso?
Ciao Luisa

Continuo allenamento Wink



ape277 ha scritto:
Visto che c'eri... anche la bandierona sulla Cima Vagliana avrebbe bisogno di una mano di colore!

E' da togliere quel cesso, sostituendo quel basilisco con qualcosa di pił carino
_________________
non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di sorgere
Top
Profilo Invia messaggio privato

ape277 Rispondi citando



Registrato: 04/09/06 11:38
Messaggi: 523
Luogo di residenza: Marter Valsugana (TN)

MessaggioInviato: Sab Set 24, 2016 17:12    Oggetto:
 
renrav ha scritto:
E' da togliere quel cesso, sostituendo quel basilisco con qualcosa di pił carino


Sķ, č alquanto inquietante quella bandiera che non sventola.
Ma pensavo avesse qualche altissimo significato simbolico...
_________________
Laga ģa con chel libre di mostąz!!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb