FAQHome   FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   AlbumAlbum    Over The Top 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
 
Piccola Croda Rossa: l'ambiente si trasforma

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente

gamba Rispondi citando



Registrato: 18/06/09 13:45
Messaggi: 52
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 13:21    Oggetto: Piccola Croda Rossa: l'ambiente si trasforma
 
Emozioni geologiche sulla Piccola Croda Rossa -Kleine Gaisl 2859 m

Nel raggiungere la cima di una montagna dopo aver scarpinato a lungo, provi sempre soddisfazione, ma anche un inconsapevole meraviglia per la GRANDEZZA e per l’origine, nel lontano passato, del gigante di roccia su cui sei salito.
Puoi percepire "il tempo” delle montagne in diversi modi: razionalmente, pensando allo svolgersi delle lunghissime ere geologiche, difficili però da collocare in un calendario mentale, rispetto ai nostri tempi umani; oppure sotto sotto puoi -sentire- qualcosa di profondo, quasi vertiginoso, che riguarda “l’essenza” del TEMPO … inafferrabile, raccontato dalle forme pieghe colori e fossili delle montagne: il lungo tempo della storia della terra … e della vita sul pianeta ...
Il 13 agosto 2016 salivamo verso la Piccola Croda Rossa venendo dal Lago di Remeda Rossa e poco prima di arrivare alla cima, notiamo sulla dorsale sommitale


diverse linee di fratturazione, cedimento e sprofondamento …



… delle inquietanti crepe della montagna !


… sui bordi delle voragini i sassi sono posticci e instabili … appena sfiorati rotolano giù ...


… il terriccio non è ancora stato dilavato da una pioggia …


... quindi Idea Shocked … è una cosa molto recente … non può che avere pochi giorni ! … Meglio allontanarsi !

La “croce di vetta” si trova a monte e a una ragionevole (?) distanza da quelle crepe, così decidiamo di gustarci sia il meritato panino che il paesaggio: i colorati e contorti dirupi occidentali della leggendaria (bella quanto marcia) sorella maggiore, la Croda Rossa d’Ampezzo.


Due “local” ci dicono che sotto alla immensa porzione di roccia che sembra poter crollare, non ci sono malghe nè altre strutture e che la cosa è già nota in valle, perciò rinuncio a segnalare il pericolo, come mi era parso doveroso.


Scendendo, vicino alle fessure si sentono sempre inquietanti rumorini: cascatelle di pietruzze che da sole si staccano e rotolano dentro le voragini, un po’ come si sente quando si cammina vicino alle morene recenti, con il sole che ne scalda i fianchi dopo il gelo della notte. La sensazione è a metà tra la tranquillità per il fatto di andarsene (“se crolla tutto e ci risucchia giù ?) e l’inquietudine per il senso di qualcosa di enorme che sta succedendo…

… qualche giorno dopo la montagna inizia a franare:





http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2016/08/20/news/crollo-sulla-piccola-croda-rossa-si-staccano-500-mila-metri-cubi-di-roccia-1.13987409

https://www.youtube.com/watch?v=ETPcX0JhodY
https://www.youtube.com/watch?v=XA2gIYdJFeI

Così abbiamo partecipato ad un evento “iniziato” circa 150-200 milioni di anni fa* e poi d’un tratto, nel giro di qualche giorno …
Che viaggio nel tempo !

* Le formazioni geologiche della zona di Ra Stua - Altopiano di Sennes, di origine sedimentaria, risalgono all’era mesozoica, 210-120 milioni di anni fa. I calcari grigi sono soggetti ad intensi fenomeni carsici: dove gli strati sono più inclinati si formano profonde incisioni che danno luogo ai cosiddetti campi carreggiati” (dal sito del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo)
^ ^ ^
“Gli alberi e i sassi insegnano quello che nessun maestro può insegnare”
(Bernardo Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1410
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 13:49    Oggetto:
 
e pensa che io devo ancora riuscire a salirci con gli sci Shocked
ce la farò prima che crolli tutto quanto??? Confused Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Leo Rispondi citando



Registrato: 27/01/07 17:31
Messaggi: 5073
Luogo di residenza: Zoldo

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 13:58    Oggetto:
 
eh si...dobbiamo sbrigarci Rolling Eyes Rolling Eyes Very Happy
_________________
"..... tutta questa ghiaia sparpagliata fin sul baratro estremo di tutti gli appoggi che da l’idea del perenne e inevitabile movimento verso valle al quale non vorresti partecipare.. se possibile! " ...(da "Spiz ® e otoliti" di G.B.)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

gamba Rispondi citando



Registrato: 18/06/09 13:45
Messaggi: 52
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 14:25    Oggetto:
 
In zona è bellissima anche la "gita" al Monte alto di Sennes. Arrivando da Pederù o -per i veneti- da Ra Stua, con lunga ma bellissima traversata.
Se nevicasse ...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

fabbrissimo Rispondi citando



Registrato: 16/04/05 14:55
Messaggi: 1401
Luogo di residenza: bolzano

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 15:21    Oggetto:
 
Terribile!
L'ultimo terzo del primo video e' da panico Exclamation Exclamation

Grazie gamba x le belle foto didattiche, ben commentate Exclamation
Dici bene sulle dolomiti (x una gran parte di esse): belle quanto marce
...
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6187
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mer Feb 22, 2017 16:40    Oggetto:
 
grazie per la condivisione, molto interessante
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4114
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Gio Feb 23, 2017 1:40    Oggetto:
 
Bella la croda rossa pizora. Io ci sono stato sia d'estate che d'inverno e l'anno scorso in agosto, mentre cadeva a pezzi, ero sul picco di vallandro. Spettacolo titanico!
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb