FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
consiglio acquisto sci da scialp + attacco
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzatura e tecnica

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 17:14    Oggetto: consiglio acquisto sci da scialp + attacco
 
Ciao a tutti, vorrei ricomprarmi gli sci da scialp ma non so davvero cosa scegliere
Peso 50 kg sono alta 1,60... e sono poco allenata Sad
Sto girando coi Sweet Daddy Atomic montati con il Diamyr, il tutto è di una pesantezza estrema. Benissimo in discesa ma in salita la pago troppo anche su gite ultra corte, alle volte ho persino problemi a girare lo sci a monte
Gli altri che ho sono i vecchissimi x over, decisamente poco divertenti
Vorrei qualcosa di più leggero dei Sweet Daddy, che hanno la loro bella età, che mi faccia divertire anche a sciare senza uccidermi in salita
Mi date un consiglio per una coppia sci + attacco che vada bene un pò dappertutto ?
Grazie Smile
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

l'ultima strega Rispondi citando



Registrato: 14/05/09 20:17
Messaggi: 2374
Luogo di residenza: in tutto il mondo

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 17:57    Oggetto: Re: consiglio acquisto sci da scialp + attacco
 
WilLupo ha scritto:
Ciao a tutti, vorrei ricomprarmi gli sci da scialp ma non so davvero cosa scegliere
Peso 50 kg sono alta 1,60... e sono poco allenata Sad
Sto girando coi Sweet Daddy Atomic montati con il Diamyr, il tutto è di una pesantezza estrema. Benissimo in discesa ma in salita la pago troppo anche su gite ultra corte, alle volte ho persino problemi a girare lo sci a monte
Gli altri che ho sono i vecchissimi x over, decisamente poco divertenti
Vorrei qualcosa di più leggero dei Sweet Daddy, che hanno la loro bella età, che mi faccia divertire anche a sciare senza uccidermi in salita
Mi date un consiglio per una coppia sci + attacco che vada bene un pò dappertutto ?
Grazie Smile



Ma che bellissimo rientro!!

Io purtroppo non ti so aiutare, però mi fa un immenso piacere rileggerti!

Sempre tenace.. Un abbraccio forte Razz
_________________
Torno a casa ma ho già voglia di ripartire. Ho capito qual è il senso di una spedizione.E' salire una montagna andando oltre.E' distaccarsi dalla cima da elenco ... E' vivere l'assenza di radici come un cammino di libertà.... (Silvia M.Buscaini )
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 18:13    Oggetto:
 
i tuoi sono sci ottimi per divertirsi in discesa, ma non in salita se non hai allenamento
ci sono tantissimi modelli sul chilo, discreti in discesa
come attacco i dynafit sono abbastanza leggeri
se non hai problemi di budger vai sugli ATK, che pesano sui 175 grammi
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 18:23    Oggetto: Re: consiglio acquisto sci da scialp + attacco
 
l'ultima strega ha scritto:


Ma che bellissimo rientro!!

Io purtroppo non ti so aiutare, però mi fa un immenso piacere rileggerti!

Sempre tenace.. Un abbraccio forte Razz


Ciao, un abbraccio anche da parte mia Smile

In realtà avevo fatto la stessa domanda due o tre anni fa ma poi non ho più comprato nulla Wink
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 18:25    Oggetto:
 
ste ha scritto:
i tuoi sono sci ottimi per divertirsi in discesa, ma non in salita se non hai allenamento
ci sono tantissimi modelli sul chilo, discreti in discesa
come attacco i dynafit sono abbastanza leggeri
se non hai problemi di budger vai sugli ATK, che pesano sui 175 grammi


Sì ho visto, una quantità di modelli da confondere le idee Wink il mi problema è proprio quello
Quando si compravano gli sci da scialp un tempo potevi scegliere tra na decina di modelli, era facile ahahah
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 18:49    Oggetto:
 
è difficile trovare sci non buoni, la qualità adesso è alta
alcuni modelli sul kg con buone recensioni?

skitrab (maestro e magico) e Movement (ma costosi)
Hagan ultra
atomic backland 78 W oppure backland UL 85
zag adret
volkl vta 80 lite
blizzard zero g 85
dyanif broad peak 2.0

vedi quello che trovi in offerta, sono tutti buoni sci leggeri
se poi vai sul chilo e due ne trovi a prezzi più bassi

buona scelta Wink
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Sab Mar 04, 2017 19:04    Oggetto:
 
Grazie Smile
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 10:57    Oggetto:
 
Ste, ma secondo te a queste differenze enormi nel prezzo corrisponde qualcosa in termini di qualità? Io avrei scelto gli Atomic BacKland 78 W perchè sono un pò più stretti, ma vedo che costano "poco" Laughing
Non voglio risparmiare e rischiare di non essere soddisfatta ...
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1315
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 11:58    Oggetto:
 
scio anch'io con gli sweet daddy montati diamir (ultimo giro domenica scorsa)...poi elan aconcagua...ora movement vertex x-treem in quanto a sciata facile e divertente valgono i daddy...in pista no...
trovati a fine stagione a 400 euro e montati con l'attacchino base di dynafit...
Top
Profilo Invia messaggio privato

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 13:15    Oggetto:
 
Mi spiegate la differenza tra Dynafit Broad Peak 2.0 e Nanga Parbat?
Grazie Smile
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 16:26    Oggetto:
 
WilLupo ha scritto:
Ste, ma secondo te a queste differenze enormi nel prezzo corrisponde qualcosa in termini di qualità? Io avrei scelto gli Atomic BacKland 78 W perchè sono un pò più stretti, ma vedo che costano "poco"


il BacKland 85 è stato considerato il miglior sci dell'anno dalla rivista skialper
ed ha un voto medio di 9 su 10
il 78 invece è progettato per le donne, ed ha un voto medio di 7,5 (8 su neve umida e farinosa, 7 su neve dura, 6 su crosta)
dicono che sia uno scia facile, ma non adatto a una sciata dinamica ed evoluta
quindi se sei una sciatrice brava non è consigliabile, lo sci non va spinto

in questo caso la differenza di prezzo ci sta tutta
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Petek Rispondi citando



Registrato: 21/02/14 09:55
Messaggi: 792
Luogo di residenza: Provincia di BL

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 16:44    Oggetto:
 
Se può essere utile, lo scorso anno avevo preso gli Elan Alaska Pro (qua il report della prima uscita assieme), sono leggeri e, come tutti i modelli Elan, hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.

Gli Alaska necessitano di essere "sciati" altrimenti ti portano a zonzo. Però nel momento che ci stai sopra (4/5 curve ed ho imparato) sono OTTimi su tutti i tipi di neve, soprattutto mi trasmettono grande sicurezza sul duro (e ripido).

Prima avevo i Dynastar Alti 79, sci leggeri ma molto (forse troppo) morbidi. Vanno bene su neve farinosa, nella crosta si arrangiano, sul duro o con velocità maggiori (tipo in pista) vibrano e sbattono. In questo caso leggerezza ed economicità hanno fatto uno sci che va in crisi in determinati momenti, o forse si è sfibrato in fretta. Non mi ricordo come fosse all'inizio, ma dopo un po' di anni di utilizzo intenso, è (diventato) uno sci non può essere "sciato".
_________________
---
La pendenza è la madre di tutti i vizi

il mio blog
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6222
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 16:54    Oggetto:
 
WilLupo ha scritto:
Mi spiegate la differenza tra Dynafit Broad Peak 2.0 e Nanga Parbat?


sembrano simili, il nanga appena più largo al centro
sono due ottimi sci, vedi cosa riesci a capire da questo confronto:

http://www.skitour.fr/matos/skis/dynafit-broad-peak
http://www.skitour.fr/matos/skis/dynafit-nanga-parbat
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 17:02    Oggetto:
 
ste ha scritto:
WilLupo ha scritto:
Mi spiegate la differenza tra Dynafit Broad Peak 2.0 e Nanga Parbat?


sembrano simili, il nanga appena più largo al centro
sono due ottimi sci, vedi cosa riesci a capire da questo confronto:

http://www.skitour.fr/matos/skis/dynafit-broad-peak
http://www.skitour.fr/matos/skis/dynafit-nanga-parbat


Uh, grazie, sei prezioso Smile
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

WilLupo Rispondi citando



Registrato: 20/05/09 20:08
Messaggi: 56
Luogo di residenza: Castelli romani

MessaggioInviato: Dom Mar 05, 2017 17:48    Oggetto:
 
ste ha scritto:
WilLupo ha scritto:
Ste, ma secondo te a queste differenze enormi nel prezzo corrisponde qualcosa in termini di qualità? Io avrei scelto gli Atomic BacKland 78 W perchè sono un pò più stretti, ma vedo che costano "poco"


il BacKland 85 è stato considerato il miglior sci dell'anno dalla rivista skialper
ed ha un voto medio di 9 su 10
il 78 invece è progettato per le donne, ed ha un voto medio di 7,5 (8 su neve umida e farinosa, 7 su neve dura, 6 su crosta)
dicono che sia uno scia facile, ma non adatto a una sciata dinamica ed evoluta
quindi se sei una sciatrice brava non è consigliabile, lo sci non va spinto

in questo caso la differenza di prezzo ci sta tutta


Immaginavo...
Però ho visto che c'è anche un Backland UL da 78 e il prezzo è quello dell'85 più o meno
Sono un pò perplessa per il roker in coda, sul Broad Peak Wink
_________________
I cani sono così, quando ne hanno voglia pensano per conto dei padroni.
Josè Saramago
Non persi tempo a filosofare, però dovetti riconoscere che la fortuna finisce sempre tutta d’un colpo, mai per gradi.
Mark Twight
www.nonsoloscialp.it
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzatura e tecnica
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb