FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Monte Vioz da Malga Mare
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 11:37    Oggetto: Monte Vioz da Malga Mare
 
Splendida uscita in ambiente di alta montagna. La gita si è svolta in compagnia di circa 15 forumisti divisi in due gruppi. La salita da Malga Mare presenta difficoltà nella parte iniziale a causa di un salto da superare ostico a causa della scarsità di neve ma siamo stati ripagati da circa 800 metri di dislivello su neve fantastica, 30 cm di polvere soffice. A questo proposito un grazie ad Alberto che ha battuto traccia per il 70% dell'itinerario.

Partenza metri 1950
Cima Vioz metri 3645

L'itinerario seguito indicato in BLU (non esente da crepacci), in rosso un itinerario alternativo che presenta però un ripido tratto.



Fotografia scatta verso il Vioz dall'itinerario che porta a Pian Venezia.



Le prime inversioni nel canale



Il salto



Particolare del passaggio del salto (da noi attrezzato per sicurezza, visto che sotto c'è il vuoto scavato dall'acqua del torrente)



Usciti dal canale emerge il Vioz che saliremo con ampie S lungo i pendii ben innevati che si vedono in foto



L'itinerario "normale" prevede invece di puntare verso il Palon della mare che si vede in questa foto per poi piegare bruscamente a sinistra e raggiungere il Vioz sul versante opposto



Due momenti della salita e della traccia battuta





La cima del Vioz e qualche cristallo di neve sollevato dal vento



Giunti in Cresta la Vista si apre sul San Matteo



Il gruppo di OTT in vetta



La vista verso Palon de la Mare, Gran Zebrù (sullo sfondo) e Cevedale



La discesa, lungo il medesimo itinerario di salita



Simon nella Polvere e Cutstone



Loris e sopra Cutstone si preparano a superare il salto in discesa



Ancora qualche buco da aggirare nel canale



Ancora un saluto a tutti
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide


L'ultima modifica di menz il Mer Apr 11, 2007 17:50, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 11:39    Oggetto:
 
bella gita e bel report: grazie Wink
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

paolo Rispondi citando



Registrato: 28/03/05 21:16
Messaggi: 1975
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 13:59    Oggetto:
 
Grazie per le belle foto Davide. Chiedendo scusa per gli inevitabili doppioni eccone qui di seguito alcune delle mie:

Il canale di salita dai pressi del parcheggio.

All’inizio del vallone di Vedretta Rossa.

In rosso il nostro itinerario.

Dopo il tratto pianeggiante si riprende a salire.

La salita prosegue su spettacolari pendii di neve polverosa.

Ancora un momento della salita.

Discesa oltre le più ottimistiche aspettative Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
paolo chiti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

paolo Rispondi citando



Registrato: 28/03/05 21:16
Messaggi: 1975
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 14:17    Oggetto: Re: Monte Vioz da Malga Mare
 
menz ha scritto:
La salita da Malga Mare presenta difficoltà nella parte iniziale a causa di un salto da superare ostico a causa della scarsità di neve.

In effetti ho trovato il passaggio, almeno per le mie modeste capacità alpinistiche, tutt’altro che banale. Rolling Eyes Embarassed Ora che a causa dei numerosi passaggi si è formata una vera e propria “crepaccia terminale” (come ben si vede sulle tue foto) il passaggio è ancora più complicato. Shocked

menz ha scritto:
L'itinerario "normale" prevede invece di puntare verso il Palon della mare che si vede in questa foto per poi piegare bruscamente a sinistra e raggiungere il Vioz sul versante opposto.

Ho appena consultato una guida di scialpinismo specifica dell’Ortles-Cevedale e parrebbe che l’itinerario “normale” di salita sia proprio quello da noi seguito. La guida non dice che è possibile salire da dietro, per il passo della Vedretta Rossa per intenderci. Wink
_________________
paolo chiti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 16:16    Oggetto:
 
Che lusso, doppio report! Exclamation Very Happy
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7251
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Dom Apr 08, 2007 20:31    Oggetto:
 
Un grazie a Menz e Paolo per le foto. Per me che con Luca, Michelone e Giuliano sono salito sul Cevedale è quasi come aver condiviso la vostra gita. Wink Wink
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

doc.tor Rispondi citando



Registrato: 30/01/07 16:36
Messaggi: 1321
Luogo di residenza: Chioggia

MessaggioInviato: Lun Apr 09, 2007 0:14    Oggetto:
 
Bravi, peccato che per me fosse un pò fuori mano e soprattutto che lavorassi! Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Ciao, doc.
Top
Profilo Invia messaggio privato

LucaGPS Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 01:01
Messaggi: 6437
Luogo di residenza: Arco

MessaggioInviato: Lun Apr 09, 2007 15:00    Oggetto:
 
Stupenda serie di gite e ottima compagnia.
Una giornata che farà scuola!
A quando la prossima uscita di gruppo?
Cool Cool Cool Cool
Ciao Banda a Presto.
Wink Wink Wink
_________________
C’era un tizio racconta l’autista, che saliva con lo zaino, sci e scarponi, sorriso dolce sul viso bianco di crema solare..non l’ho più visto, forse si è stancato ed è andato altrove. Stancato? Guardo verso le montagne che scintillano più del solito.
Top
Profilo Invia messaggio privato

SimonRussi Rispondi citando



Registrato: 08/11/06 09:33
Messaggi: 4512
Luogo di residenza: Laives (BZ)

MessaggioInviato: Lun Apr 09, 2007 15:48    Oggetto:
 
LucaGPS ha scritto:
Stupenda serie di gite e ottima compagnia.
Una giornata che farà scuola!
A quando la prossima uscita di gruppo?
Cool Cool Cool Cool
Ciao Banda a Presto.
Wink Wink Wink


sabato no?! Very Happy Very Happy
_________________
СИМОН РУССИ

"Cosa sa di alpinismo chi sa solo di alpinismo?" C. L. R. James
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 11:04    Oggetto: Re: Monte Vioz da Malga Mare
 
paolo ha scritto:
menz ha scritto:
L'itinerario "normale" prevede invece di puntare verso il Palon della mare che si vede in questa foto per poi piegare bruscamente a sinistra e raggiungere il Vioz sul versante opposto.

Ho appena consultato una guida di scialpinismo specifica dell’Ortles-Cevedale e parrebbe che l’itinerario “normale” di salita sia proprio quello da noi seguito. La guida non dice che è possibile salire da dietro, per il passo della Vedretta Rossa per intenderci. Wink


Quindi forse abbiamo fatto quello indicato nelle guide, in ogni caso quello che ci sembrava migliore e più sicuro.
Tuttavia ieri ho visto alcuni scialpinisti scendere per il passo della Vedretta Rossa verso Malga Mare. In salita invece non ho visto tracce. Penso sia fattibile anche se impenna molto in prossimità del passo.
Michelone invece mi ha segnalato che, lungo l'itinerario da noi percorso, domenica un cane è caduto in un crepaccio (è stato fortunatamente recuperato).
Detto questo ognuno può fare le sue valutazioni, in ogni caso non credo che il canale che sale da Malga Mare sarà di facile accesso ancora a lungo.
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

mic Rispondi citando



Registrato: 01/04/05 09:39
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 12:19    Oggetto: Re: Monte Vioz da Malga Mare
 
Complimenti a tutti voi per il gran bel giro e per le belle foto.
ciao
menz ha scritto:
paolo ha scritto:
menz ha scritto:
L'itinerario "normale" prevede invece di puntare verso il Palon della mare che si vede in questa foto per poi piegare bruscamente a sinistra e raggiungere il Vioz sul versante opposto.

Ho appena consultato una guida di scialpinismo specifica dell’Ortles-Cevedale e parrebbe che l’itinerario “normale” di salita sia proprio quello da noi seguito. La guida non dice che è possibile salire da dietro, per il passo della Vedretta Rossa per intenderci. Wink


Quindi forse abbiamo fatto quello indicato nelle guide, in ogni caso quello che ci sembrava migliore e più sicuro.
Tuttavia ieri ho visto alcuni scialpinisti scendere per il passo della Vedretta Rossa verso Malga Mare. In salita invece non ho visto tracce. Penso sia fattibile anche se impenna molto in prossimità del passo.
Michelone invece mi ha segnalato che, lungo l'itinerario da noi percorso, domenica un cane è caduto in un crepaccio (è stato fortunatamente recuperato).
Detto questo ognuno può fare le sue valutazioni, in ogni caso non credo che il canale che sale da Malga Mare sarà di facile accesso ancora a lungo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 12:20    Oggetto:
 
vedo che hai integrato il report. bravo. Wink
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

menz Rispondi citando



Registrato: 01/03/06 12:46
Messaggi: 2665
Luogo di residenza: Brescia - Pavia

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 12:27    Oggetto:
 
skilav ha scritto:
vedo che hai integrato il report. bravo. Wink


Si, domenica con la connessione a 56 Kb e il vecchio fisso ho fatto quello che potevo, ora ho aggiunto qualcosina
_________________
Quando sei stanco, la strada del ritorno è in salita e il vento sempre contrario
Davide
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

paolo Rispondi citando



Registrato: 28/03/05 21:16
Messaggi: 1975
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 12:47    Oggetto: Re: Monte Vioz da Malga Mare
 
menz ha scritto:
Quindi forse abbiamo fatto quello indicato nelle guide, in ogni caso quello che ci sembrava migliore e più sicuro. Tuttavia ieri ho visto alcuni scialpinisti scendere per il passo della Vedretta Rossa verso Malga Mare. In salita invece non ho visto tracce. Penso sia fattibile anche se impenna molto in prossimità del passo.

Verso il passo diventa sicuramente molto ripido. Nella penultima foto del resoconto fotografico della gita al Cevedale di LucaGPS si vede abbastanza bene. Comunque avremmo solo inutilmente allungato il percorso. Magari poteva essere interessante come variante di discesa, chissà ... Rolling Eyes

menz ha scritto:
Michelone invece mi ha segnalato che, lungo l'itinerario da noi percorso, domenica un cane è caduto in un crepaccio (è stato fortunatamente recuperato).

Strano, veramente strano, perché dove siamo saliti e scesi noi non si vedeva neanche un buchetto. Magari il cane si è avventurato un po’ oltre finendo in una zona crepacciata ... Rolling Eyes

menz ha scritto:
In ogni caso non credo che il canale che sale da Malga Mare sarà di facile accesso ancora a lungo.

Lo penso anch’io ... anzi, dopo la nostra discesa il passaggio era già sicuramente più difficile di quando siamo transitati noi. Shocked
Ma forse si riesce a passare in un canalino ripido e stretto che sale più a sinistra del canale principale. Su una delle foto che ho scattato si vede molto bene. Smile
_________________
paolo chiti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

giovannibusato Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 16:03
Messaggi: 2158
Luogo di residenza: Paesello

MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2007 18:05    Oggetto: Re: Monte Vioz da Malga Mare
 
[quote="paolo"]
menz ha scritto:
Quindi forse abbiamo fatto quello indicato nelle guide, in ogni caso quello che ci sembrava migliore e più sicuro. Tuttavia ieri ho visto alcuni scialpinisti scendere per il passo della Vedretta Rossa verso Malga Mare. In salita invece non ho visto tracce. Penso sia fattibile anche se impenna molto in prossimità del passo.

Verso il passo diventa sicuramente molto ripido. Nella penultima foto del resoconto fotografico della gita al Cevedale di LucaGPS si vede abbastanza bene. Comunque avremmo solo inutilmente allungato il percorso. Magari poteva essere interessante come variante di discesa, chissà ... Rolling Eyes

menz ha scritto:
Michelone invece mi ha segnalato che, lungo l'itinerario da noi percorso, domenica un cane è caduto in un crepaccio (è stato fortunatamente recuperato).

Strano, veramente strano, perché dove siamo saliti e scesi noi non si vedeva neanche un buchetto. Magari il cane si è avventurato un po’ oltre finendo in una zona crepacciata ... Rolling Eyes

menz ha scritto:
In ogni caso non credo che il canale che sale da Malga Mare sarà di facile accesso ancora a lungo.

Lo penso anch’io ... anzi, dopo la nostra discesa il passaggio era già sicuramente più difficile di quando siamo transitati noi. Shocked
Ma forse si riesce a passare in un canalino ripido e stretto che sale più a sinistra del canale principale. Su una delle foto che ho scattato si vede molto bene. Smile[/quote]

hai visto bene..
a fine stagione, a mano a mano che escono le cascate (anche quella sotto) ci si sposta sulla sinistra utilizzando una combinazione di canalini con passaggi su misto..
Il problema non è tanto il mattino,
quanto il pomeriggio.. quando la fusione ingrossa il flusso d'acqua...
doccia garantita!!!
_________________
giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb