FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Cronache dal fronte della lotta per l'indipendensa padana
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Ven Mag 03, 2013 10:52    Oggetto:
 
[Risultati delle elezioni politiche 2013: il punto di vista padano]

'Oh caro, tanto tempo che non ci si vedeva. Insomma, questa volta avete preso una bella batosta.'
'Batosta? Chi? 'Nialtri? El varda che el se sbaglia.' [Trad.: Batosta? Chi? Noi? No guardi, lei si sbaglia di grosso']
'Ma come? Qui da noi dal 27% siete scesi al 11%, idem nel resto della Padania. Più batosta di così!'
'Come al soito lu fa confusion, bisogna vardare ea sostansa dee robe, no l'aparensa.' [Trad.: 'Siamo alle solite, lei fa confusione. Deve concentrarsi sulla sostanza delle cose, non si faccia traviare dalle apparenze.']
'-16%: più sostanza di così!!! Ho capito, è anche lei di quelli che comunque vada ha vinto.'
'Sì sior, propio cussì: gavemo vinto. Qua gavemo votà tuti par quei novi, el ga presente? Quei co 'e steìne. Basta co 'staltri, i 'ga roto i coioni. Anca parché i ga magnà a tuta ganassa.' [Trad.: 'Esatto: abbiamo vinto. Da queste parti abbiamo votato in massa per il nuovo soggetto politico, ha presente? Sono quelli con le stelline. Con gli altri abbiamo chiuso, siamo un po' stanchini di loro. Anche perché, a dirla tutta, hanno sfacciatamente abusato del loro potere.']
'Oh bella, così di colpo da una parte all'altra? E il federalismo? L'identità veneta? Gli eroi del campanile di S. Marco? Sono basito.'
'El staga 'tento a queo che digo, par piassere: conta ea sostansa, no l'aparensa.' [Trad.: 'Faccia attenzione quando le parlo, non si distragga. Glie lo ripeto: si deve concentrare sulla sostanza delle cose, non si faccia traviare dalle apparenze.']
'Va bene, mi concentro. Quale sarebbe la sostanza che mi sfugge della questione?'
'Oh là, finalmente, el se meta chieto che ghe spiego. Nialtri cossa ze che voèmo più de tuto?' [Trad.: 'Bravo, si rilassi che le spiego. Eliminate sovrastrutture e fronzoli, cosa resta di veramente importante per la nostra gente?']
'Mah, non so, mi era parso che teneste molto all'indipendenza, o quanto meno al federalismo.'
'Risposta sballiata. Queo se dizeva par 'tacare botòn coe tedesche al Cavaìn: 'Stiamo lotando per l'indipendensa, bebi. Ma se vuoi stasera me tegno libero per i tuoi bei oci.' Che po', se dizeva par dire, no iera miga i oci che ne interessava... Bei tempi quei. Ghe dago 'naltro tentativo.' [Trad.: 'Non ci siamo proprio. L'indipendenza ci serviva per abbordare le turiste tedesche sulla spiaggia del Cavallino: 'Guten tag fraulein, siamo patrioti padani in lotta per l'indipendenza. Ma se le aggrada, posso dedicare la serata ai suoi begli occhi.' Ma è inteso che il riferimento agli occhi serviva a confondere le acque... Che tempi quelli. Le do un'altra possibilità.']
'Beh, almeno non avere a che fare con Roma....'
'Za meio, ma no ghe semo gnancora.' [Trad.: 'Fuochino, ma ancora non ci siamo.']
'?'
'Lu vive co ea testa in tee nuvoe, el me 'scolta mi. Qua conta che no i ne meta 'e man in scarsea. E basta. Quindi, sicome che 'staltri ga ciaciarà par vinti ani e risultati no ghe navemo visti e 'desso ghe ze questi co 'e steìne che dize via IMU, via TARSU, via IRAP e via discorendo, 'nialtri cossa vorlo che femo? I votemo.' [Trad.: 'Lei è proprio uno svanito, mi perdoni se mi permetto. Qui conta solo che non ci sfilino i soldi di tasca. Solo questo. Essendo che i nostri precedenti parlamentari hanno vanamente operato per venti anni non ottenendo alcun concreto risultato; essendo che il nuovo soggetto politico con le stelline propone di sopprimere IMU, TARSU, IRAP e quant'altro, si metta nei nostri panni, cosa avremmo dovuto fare? Li abbiamo votati.']
'Eh sì, ha ragione: mi scordo sempre del vostro ferreo pragmatismo. Però, mi permetta, c'è mancato poco che 'quelli nuovi', come li chiama lei, facessero il governo con il PD. Avete corso un bel rischio, non le sembra?'
'Ma quae governo col PD..... El capo de quei novi no el ze miga mona, el sa ben che se 'l ghe prova ea prossima volta el ciapa gnanca ea metà dei voti. El ga fato finta par tegnere boni quei dei sui che gavarìa vossùo.' [Trad.: 'Un governo con il PD? Orsù, si trattenga, non dica scempiaggini. Il leader del nuovo soggetto politico è persona avveduta, sa bene che se solo ci provasse perderebbe immantinente oltre la metà dei voti. Ha ammiccato a sinistra al solo fine di quietare quelli tra i suoi che propendevano per quella soluzione.']
'Veramente?'
'Ma sì, 'ndemo. No 'l ga miga visto ea direta strimin? Ma ghe pare che se i voeva fare l'acordo sul serio i se meteva davanti ea uebcam? Sarìa come se mì par dirghe a 'na putea de vedarse stasera casa mia metesse i manifesti sié par sié sui muri.' [Trad.: 'Ma certo. Ha avuto modo di seguire la diretta streaming dell'incontro tra le due parti? Le sembra sensato che si siano messi in favore di webcam se veramente avessero avuto l'intenzione di addivenire ad un accordo? Se devo combinare un incontro galante con una signorina, non metto manifesti 6*6 sui muri, non le sembra?]
'Ho capito. Quindi secondo lei si è trattato di una manovra diversiva.'
'Eco bravo: manovra diversiva. Lu de poìtica no 'l capisse un casso, però el parla propio ben. El capo de quei novi el ga 'sto problema. Par 'rivare al 25% el ga fato ea campagna eletorae sberegàndoghe drìo a tuti. A forsa de sberegàre el ga rancurà voti da tuti i cantoni. 'Desso però tuti 'sti voti par tegnersei rancurà bisogna che no 'l vaga né de qua né de là. Se no el ze ciavà.' [Trad.: 'Esatto: proprio di manovra diversiva si tratta. Lei di politica capisce punto, ma parla in modo veramente forbito. Il leader del nuovo soggetto politico è alle prese con il seguente problema. Per ottenere il grande successo elettorale che ha ottenuto, ha condotto una campagna elettorale aggressiva nei confronti di tutti, raccogliendo voti dalle provenienze più disparate. Ora però, per conservarseli, deve evitare di sbilanciarsi: né di qua, né di là. Altrimenti è perduto.']
'Dopo tanto tempo che la conosco, e tante discussioni, la sua acutezza di analisi ancora riesce a sorprendermi. Però, mi scusi se approfitto della sua intelligenza, se questo leader non va di qua e nemmeno di là, dove va? E se non si sa dove va, voi perché lo votate?'
'Uuuh.... ma se vinse qualcossa a fare tute 'ste domande? El varda che qua ea zente ghe piaze 'e risposte no 'e domande. Intanto i gavemo votà, 'desso 'spetemo e vedemo.' [Trad.: 'Mi scusi signore, lei per caso sta concorrendo alla gara di chi fa più domande? Porti pazienza, qui da noi apprezziamo le risposte, non le domande. Li abbiamo votati, poi si vedrà: del doman non v'è certezza.']
'Ma così manca il senso prospettico, la veduta lunga. Non pensa anche lei che non ci siano risposte semplici a problemi complessi?'
'Che ben che 'l parla, se sente che 'l ga studià. Peca' che no serva gnente.' [Trad.: 'Il suo parlare forbito mi manda in sollucchero, è un piacere ascoltarla. E' un vero peccato che siano parole vane.']
'Ma... ma... un po' di lungimiranza?'
'Me dispiaze, no ghe ne go. El prova a domandare in farmacia qua davanti.' [Trad.: 'Lungimiranza? Temo di esserne momentaneamente sprovvisto. Provi a chiedere nella farmacia prospicente.']
'Insomma, basta indipendenza della Padania? Finisce così? Toccherà cambiare anche il titolo di queste cronache.'
'Ma no ma no, no 'l staga dire cussì, el staga tranquio. L'indipendensa dea padania ea tegnemo da parte, magari ea poe tornare 'ncora bona, no se sa mai. Mae che vaga ea doparemo 'ncora coe tedesche.' [Trad.: 'Non si inquieti, non dica così. L'indipendenza della padania va riposta con cura per ogni evenienza, potrebbe tornare utile in futuro. Alla peggio, potremmo tornare a farne uso con le nostre gentili ospiti teutoniche.]
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 16:01    Oggetto:
 
[Treviso, ore 15.55: risultati parziali del ballottaggio per il sindaco, 16 sezioni su 77]

'Ma no dai, anca Gentiini...'
''Speta, sta bon.... i ze 'pena a sédeze session su setantasete, el fa tempo 'ncora a recuperare.'
'Beh insoma.... i ze 57% a 43%...'
'Ma no ma no, el ze un truco dei comunisti: i ze 'ndà a votare par ultimi cussì 'e prime schede che vien fora ze 'e sue e pare che i gabia vinto. Impossibie che 'el perda, 'scoltame mi: Gentiini el ze come Ciacnorris. 'Ndemo tore un spris, el tempo de bevarlo e sarà za tuto diverso, te vedarè.'
''Varda che intanto che te parlavi 'e ze deventà 40 session su 77: semo 55% a 45%.'
'Bevi el to spris e no rompare 'e bae, i gavarà sbaglià a contare... Te si ti che porti scarogna!'
_________________
enrico r.


L'ultima modifica di enrico r. il Mar Giu 11, 2013 9:13, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4127
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 17:07    Oggetto:
 
enrico r. ha scritto:
[Treviso, ore 15.55: risultati parziali del ballottaggio per il sindaco, 16 sezioni su 77]



Giancarlo Gentilini:«In generale è finita. Abbiamo perso dappertutto. Bisogna sapere che l'orda barbara della sinistra non si ferma mai».

... ma non erano loro i barbari e pure sognanti Question Question Rolling Eyes Rolling Eyes
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Lun Giu 10, 2013 17:47    Oggetto:
 
[77 su 77 sezioni]

'Naa... i gavarà sbaglià a contare, no poe essare.'
'Eh no, no poe essare: sarìa come se Ciacnorris perdesse contro i Puffi.'
'N-O P-O-E E-S-S-A-R-E!!! E se no poe essare, no ze. Ordina 'naltro spris.'
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Capitano Rispondi citando



Registrato: 26/03/05 10:27
Messaggi: 1030
Luogo di residenza: Pergine (Trento)

MessaggioInviato: Mar Giu 11, 2013 10:29    Oggetto: Treviso libera: Gentilini fuori dai coglioni!
 
Il campionario delle frasi celebri di Gentilini, sull'argomento, è un forziere di "perle". Piccola rassegna a futura memoria. "Io gli immigrati li schederei a uno a uno. Purtroppo la legge non lo consente. Errore: portano ogni tipo di malattia: TBC, AIDS, scabbia, epatite". "Voglio la rivoluzione contro i campi dei nomadi e degli zingari. Io ne ho distrutti due a Treviso. E adesso non ce n'è più neanche uno. Voglio eliminare i bambini che vanno a rubare agli anziani. Se Maroni ha detto tolleranza zero, io voglio la tolleranza doppio zero". "Darò immediatamente disposizioni alla mia comandante dei vigili urbani affinché faccia pulizia etnica dei culattoni, i culattoni devono andare in altri capoluoghi di regione che sono disposti ad accoglierli. Qui a Treviso non c'è nessuna possibilità per culattoni o simili".
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4127
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Mar Giu 11, 2013 15:06    Oggetto: Re: Treviso libera: Gentilini fuori dai coglioni!
 
Capitano ha scritto:
Il campionario delle frasi celebri di Gentilini, sull'argomento, è un forziere di "perle". ...


Arrow

Citazione:

(ANSA) - TREVISO, 11 GIU - "Sono preoccupato per la città più che amareggiato per me stesso. Mi sento come un secondo Gesù Cristo che ha parlato al deserto": a dirlo Giancarlo Gentilini, l'ex 'sceriffo' uscito sconfitto dal ballottaggio a Treviso.

"Se Treviso diventa come Venezia, Padova o Vicenza - aggiunge - siamo su una china pericolosa. Il mio Vangelo non l'hanno capito, la sinistra è come l'Islam che pensa di risolvere i problemi uccidendo e massacrando gli infedeli".


troppe ombre offuscano il nostro novello Giovanni Battista (sigh Exclamation) Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Lug 17, 2013 18:22    Oggetto:
 
[Calderoli vs Kyenge: è veramente razzismo?]

'Nialtri rassisti? Gnanca 'na s-cianta! Ze ea negra, no nialtri rassisti!' [Trad.: 'Noi razzisti? Mi spiace doverla contraddire, caro signore. E' del tutto evidente che se quella signora non fosse di colore, noi non saremmo qui a dirlo.']
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Dom Mar 30, 2014 10:17    Oggetto:
 
Tempi confusi, molte certezze sono venute meno, il futuro è incerto, il passato recente un po' più certo ma era meglio di no. Insomma, c'è almeno una piccola certezza alla quale ci possiamo appigliare con fiducia?

Ma certo che c'è! Per nostra fortuna, certe (o c'erte?) cose durano nel tempo. Inossidabili, inattaccabili, inflessibili, inoppugnabili.

I'nsomma, pure Eraclito sarebbe colto dal dubbio: non è vero che tutto scorre!



P.S.: Grazie a Massimo per la segnalazione. Wink
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Leo Rispondi citando



Registrato: 27/01/07 17:31
Messaggi: 5117
Luogo di residenza: Zoldo

MessaggioInviato: Dom Mar 30, 2014 10:27    Oggetto:
 
Very Happy Very Happy Very Happy

Evidentemente gli è rimasto il branzino sullo stomaco all'ultima cena di pesce.... Very Happy Very Happy
_________________
"..... tutta questa ghiaia sparpagliata fin sul baratro estremo di tutti gli appoggi che da l’idea del perenne e inevitabile movimento verso valle al quale non vorresti partecipare.. se possibile! " ...(da "Spiz ® e otoliti" di G.B.)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

giovannibusato Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 16:03
Messaggi: 2157
Luogo di residenza: Paesello

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2014 18:53    Oggetto:
 
che sollievo...

pensavo fossero estinti.....
_________________
giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

frenko Rispondi citando



Registrato: 25/03/05 15:12
Messaggi: 59
Luogo di residenza: padova

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2014 19:06    Oggetto: scuola vallace
 
grande Enrico, ma bisognerebbe andare a divellere la targa
Top
Profilo Invia messaggio privato

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 8:24    Oggetto:
 
giovannibusato ha scritto:
che sollievo...

pensavo fossero estinti.....

Tranquillo Giovanni, non sono estinti. Sono solo confluiti nel nuovo soggetto politico... stellare.
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Mer Apr 02, 2014 10:20    Oggetto:
 
Gli eroi del campanile di S. Marco non hanno seminato invano (no aspetta: forse si scrive i'nvano, mah):

http://www.repubblica.it/cronaca/2014/04/02/news/operazione_contro_secessionisti_veneti-82521951/?ref=HREA-1

Sembravano semi buttati su zolle sterili. E invece.... ce ne è voluto di tempo, ma alla fine ecco spuntare i germogli. L'Orgoglio Veneto adesso marcia su un Landini attrezzato con cannoncino da 12.

Serve ancora qualche ritocco, ma ci siamo q'uasi.
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

giovannibusato Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 16:03
Messaggi: 2157
Luogo di residenza: Paesello

MessaggioInviato: Gio Apr 03, 2014 22:01    Oggetto:
 
certo che sorvegliarli per due anni e fermarli proprio sul più bello ... potevano almeno lasciare che arrivassero in piazza S. Marco..
dopo tutto quel lavoro!!!!
_________________
giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2607
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Ven Apr 04, 2014 10:18    Oggetto:
 
giovannibusato ha scritto:
certo che sorvegliarli per due anni e fermarli proprio sul più bello ... potevano almeno lasciare che arrivassero in piazza S. Marco..
dopo tutto quel lavoro!!!!

Ma certo! Se non altro, per vedere di nascosto l'effetto che fa.

Una cosa seria, per una volta:

http://www.repubblica.it/politica/2014/04/04/news/il_male_del_veneto-82685973/?ref=HREC1-4
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 14, 15, 16, 17  Successivo
Pagina 15 di 17

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb