FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Fra l’Atlante e il Sahara

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Raduni, incontri, serate

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1149
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 17:31    Oggetto: Fra l’Atlante e il Sahara
 
Girellando sulla rete mi sono imbattuto in queste serate, che Ape sta per tenere in quel della Valsugana...
Ottenuto il permesso dell'Autore, e visto il favore con cui era stato accolto il suo reportage su OTT, mi permetto di segnalarle alle SSVV.

Citazione:
La Biblioteca Pubblica Comunale di Telve in collaborazione con il G.S. Lagorai Bike invita tutti alla serata "giramondo"

Fra l’Atlante e il Sahara
Alberto Pedrotti racconta con immagini il suo viaggio in bici e a piedi per cime, gole e oasi del Marocco

Giovedì 13 marzo 2008, ore 20.30
Sala riunioni della biblioteca


La serata sarà replicata a Roncegno il primo sabato di aprile.
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7251
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Dom Mar 09, 2008 0:05    Oggetto:
 
Molto interessante! Wink Wink Wink
Grazie Mauro
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

ape277 Rispondi citando



Registrato: 04/09/06 11:38
Messaggi: 523
Luogo di residenza: Marter Valsugana (TN)

MessaggioInviato: Lun Mar 10, 2008 11:23    Oggetto: Re: Fra l’Atlante e il Sahara
 
mauro ha scritto:

La serata sarà replicata a Roncegno il primo sabato di aprile.


Grazie della pubblicità.
Però sono anche riuscito a darti dei dati sbagliati: la versione definitiva degli appuntamenti è
- Giovedì 3 aprile a Roncegno, teatro-oratorio ore 20.30, organizzato in collaborazione con la SAT di Borgo;
- Venerdì 4 aprile a Pergine, circolo "Nice to meet you" dove però tutta la conversazione dovrà avvenire... in inglese. Meglio comunque che laggiù, dove dovevo barcamenarmi con il francese che non conosco.
Procede invece molto a rilento, eufemismo per non dire che è fermo, l'articolo "di settemila battute" (di tasti, non di spirito) che mi avrebbero "concesso" quelli del Bollettino della SAT, cui avevo spartanamente inviato il link e la domanda "può interessare?".
Si tratta però di quelle robe che o le fai subito - ma a caldo è difficile imbroccare un così alto grado di sintesi - o poi finisci per non farle più...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1149
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Ven Mar 14, 2008 18:47    Oggetto: Recensione
 
Ieri con Nadia siamo stati a Telve alla serata di Alberto.

Devo dire che mi e' proprio piaciuta... belle foto (e questo si sapeva dal Report fotografico di OTT), un racconto preciso e tranquillo, con un sacco di spunti divertenti.
Per chi ha conosciuto Alberto al Rincher o in altre occasioni questa non e' certamente una sorpresa...
Sta di fatto che ci ha raccontato un viaggio che per la stragrande maggioranza delle persone e' impossibile/pazzesco/inattuabile/terribile come se ci stesse raccontando che e' andato alle Pozze in bici a bere un caffe' e poi al Serot a piedi.
Sta di fatto che tutto cio' che lui considera un 'divertente contrattempo' (e forse contrattempo non e' corretto, meglio dire 'intremezzo' o 'fuori programma') per la stragrande maggioranza delle persone giustificherebbe una telefonata al consolato.

Grande Marocco e Complimenti Alberto!
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Selig Rispondi citando



Registrato: 11/09/07 15:59
Messaggi: 264
Luogo di residenza: Trento

MessaggioInviato: Ven Apr 04, 2008 16:43    Oggetto:
 
Gran bella serata anche ieri a Roncegno! Decisamente una vacanza-avventura da spirito libero! Complimenti Alberto! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ape277 Rispondi citando



Registrato: 04/09/06 11:38
Messaggi: 523
Luogo di residenza: Marter Valsugana (TN)

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 11:49    Oggetto:
 
Selig ha scritto:
Gran bella serata anche ieri a Roncegno! Decisamente una vacanza-avventura da spirito libero! Complimenti Alberto! Very Happy


grazie per la recensione fin troppo generosa...
perché io ero poco in vena essendo stato torchiato al mattino per oltre due ore da una giornalista che era stata a Telve
però se c'eri potevi farti riconoscere
se non altro come artefice dell'articolo che aveva smosso il tutto
a beneficio di chi non sa la vicenda, http://www.sat.tn.it/bollettino/1_2006.pdf pagina 9 e segg.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Selig Rispondi citando



Registrato: 11/09/07 15:59
Messaggi: 264
Luogo di residenza: Trento

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 12:04    Oggetto:
 
ape277 ha scritto:
però se c'eri potevi farti riconoscere

Hai ragione, ma c'era molta gente che ti faceva domande ed in più ero in compagnia di due amici che avevano un po' fretta... Comunque ci sarà sicuramente un'altra occasione per conoscerci! Very Happy

ape277 ha scritto:
se non altro come artefice dell'articolo che aveva smosso il tutto a beneficio di chi non sa la vicenda

Very Happy E' vero, ricordo... comunque l'Ojos rimane sempre lì!!! Sai che allora, avevo incontrato un tipo che stava tentando tutti i 6.000 dell'argentina con discesa in bici? L'ho incontrato al passo S. Francisco e andava a fare il Monte Pissis...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ape277 Rispondi citando



Registrato: 04/09/06 11:38
Messaggi: 523
Luogo di residenza: Marter Valsugana (TN)

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 13:22    Oggetto:
 
Selig ha scritto:
Very Happy E' vero, ricordo... comunque l'Ojos rimane sempre lì!!! Sai che allora, avevo incontrato un tipo che stava tentando tutti i 6.000 dell'argentina con discesa in bici? L'ho incontrato al passo S. Francisco e andava a fare il Monte Pissis...


Bisognerebbe sempre prendere l'indirizzo, quando si incontrano di questi visionari...
Dell'episodio mi ricordavo, era raccontato nell'articolo, tanto che al rifugio del Toubkal quando incontrai un giornalista basco che mi raccontava di aver fatto 5000 km in bici fra Cile e Bolivia, gli chiesi se non fosse per caso andato sul Pissis con una bici in spalla - quantunque a me, detto per inciso, questo non sembri il top della furbizia...
Poi da quel tipo granché non se ne cavava; era proprio un basco di quelli dinarmitardi... C'era una povera guida alpina marocchina - assoldata da un distinto signore londinese appena reduce dal monte Kenya - che voleva imparare un po' di spagnolo: ripeteva a macchinetta tre formule che sembravano divertirlo particolarmente, "Baja Baja", "Barajas" e "Mucha fiesta en Valencia"; dopodiché si metteva a ridere come un pazzo... insomma lui ha provato tutta la sera ad attaccare bottone con il basco, senza accorgersi - baja baja, barajas, mucha fiesta - che quell'altro lo avrebbe stritolato.
Se questo non era avvenuto, c'era da ringraziare un giovanotto smunto e pelato di Cracovia, che sembrava giusto giusto l'idea platonica dell'Insopportabilità, e come tale aveva ben presto calamitato l'attenzione di tutti. Questi in inglese ci raccontava, al ritmo di quattro-cinque parole al secondo, del suo peregrinare per l'Europa a suon di borse Erasmus etc., peregrinare inframmezzato - tanto per non affaticarsi troppo di studio, come accade così spesso agli universitari odierni - con blitz low cost tipo questo a Marrakech e dintorni. Tanto per fare un esempio, voleva salire l'indomani al Toubkal, fermo restando che entro sera voleva raggiungere in taxi Essaouira per farsi un bagno nell'Oceano.
Costui raggiungeva il top dell'eccitazione, anziché nel pronunciare formule magiche tipo baja baja barajas, nel raccontare di aver contrattato in piazza Djemaa-el-Fna le spremute d'arancio a 25 dirham (0.23 euro) anziché a 30 (0.27 euro).
Io che in autunno, annusando l'Ojos, io mi ero fatto un corso di ben 10 ore di spagnolo, per pura coincidenza conoscevo che "insopportabile" si dice "inaguantable", al che ho tirato fuori carta e penna e ho passato al basco - rischiando un poco, per quanto si è detto - un bigliettino con su la parolina... e sono riuscito finalmente a raddrizzarne l'umore!
Insomma, è stato per non sopprimere il giovanotto logorroico che a un certo punto con tacito accordo siamo andati tutti a dormire.
......
Comunque al netto delle chiacchiere io penso: finché ci sarà qualcuno come quello del Pissis o - passi pure - anche come questo, a controbilanciare politici, manager e psiconani, il mondo ha ancora una labile speranza di andare avanti...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Raduni, incontri, serate
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb