FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
l'ultima strega allo specchio
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le presentazioni

l'ultima strega Rispondi citando



Registrato: 14/05/09 20:17
Messaggi: 2380
Luogo di residenza: in tutto il mondo

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 16:01    Oggetto: l'ultima strega allo specchio
 
CATARSI

Ora forse sono libera.
L'incantesimo si è sciolto.
La luce di quegli stessi occhi che mi avevano abbagliata,
ora mi ha indicato la nuova strada.
E' stato quello stesso sorriso, a liberarmi il cuore della morsa.
Credevo di morire, guardandolo.
E invece son rinata.
Il principe azzurro, con un bacio sulla guancia, mi ha svegliato dal torpore in cui ero caduta.
Poi, a galoppo sul cavallo bianco, se n'è andato.
Per sempre.
Incontro alla sua nuova vita.
Tra le braccia della sua nuova principessa.

E' caduta una sola lacrima, che si è infranta al suolo come cristallo.
Era, quella, l'Ultima Lacrima dell'Ultima Strega.
Poi è venuto il suo turno.
Ho visto La Strega allontanarsi di spalle.
Scalza. Silenziosa. Lenta.
L'ho vista tornare là, da dove era venuta.
Si è girata solo un istante.
Ve lo giuro.
Sorrideva.

POSTED BY L'ULTIMASTREGA - BLOG

La poesia non è mia, ma per me è molto bella.

Sono l’ultima entrata, per scoprire di essere diventata una strega.
In realtà lo sono da sempre, sono l’ultima strega d’Europa condannata a morte, da poco riabilitata. Anna Goldi è il mio nome, decapitata nel 1782. Ho gli stessi anni, forse le stesse passioni.
Anche nel libro di Paola Zannoner, Anna è una strega, la sesta di sette sorelle. Sesta come la posizione nella mia famiglia, che di magiche donne ne ha nove e un solo demone.
Coincidenze o magia?
Nel suo Blog, l’ultimastrega poeticamente sorrideva, come faccio io dopo una soddisfacente gita in montagna, o semplicemente quando sono in piacevole compagnia. E vagando per le vie della città di Ascoli, nel regno delle Streghe della Sibilla, tra incantatrici cercavamo un nome, quello che più calzava al nostro essere. Io l’ho trovato, ed è semplicemente il mio, identificato nella storia, definito nel gioco dei numeri, sostenitore del peso degli ideali, magico e un po’ maliardo.
Ho anche uno pseudonimo, che è conosciuto per i miei racconti, e per una ostinata vanesia infanzia. Ma sono fiera di questa vena un poco scellerata, che mi permette di essere laddove molti vorrebbero, ma non sono, sopra il cielo.
E cercherò per voi di trasformare la scopa in meraviglia………
A tutti ciao Laughing , Anna
_________________
Torno a casa ma ho già voglia di ripartire. Ho capito qual è il senso di una spedizione.E' salire una montagna andando oltre.E' distaccarsi dalla cima da elenco ... E' vivere l'assenza di radici come un cammino di libertà.... (Silvia M.Buscaini )
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

SimonRussi Rispondi citando



Registrato: 08/11/06 09:33
Messaggi: 4512
Luogo di residenza: Laives (BZ)

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 16:04    Oggetto:
 
ma io chiedo.. ma uno normale? una volta, almeno...


BENVENUTA Mr. Green
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

giovannibusato Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 16:03
Messaggi: 2160
Luogo di residenza: Paesello

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 16:07    Oggetto:
 
benvenuta anna..
la poesia non è mai abbastanza...
_________________
giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7256
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 16:19    Oggetto:
 
SimonRussi ha scritto:
ma io chiedo.. ma uno normale? una volta, almeno...
............


E se la normalità fosse questa? Laughing Laughing

Benvenuta ò-Strega Wink

Chissà perchè all'inizio quando leggevo di "principe azzurro ecc ecc"
ho pensato a jj6, ma poi mi son detto no, non è possibile, tutte quelle belle parole
per un Mona come lui....Laughing Laughing Mr. Green Mr. Green
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

gianko Rispondi citando



Registrato: 11/04/06 18:56
Messaggi: 4148
Luogo di residenza: Quebec City

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 16:42    Oggetto:
 
Benvenuta Very Happy Very Happy

ma noi ci conosciamo gia? Rolling Eyes Embarassed
_________________
Gianko

____________________________

il tempo che passa "piega" solo i pigri....
Top
Profilo Invia messaggio privato

jj6 Rispondi citando



Registrato: 19/03/07 14:09
Messaggi: 2398
Luogo di residenza: New Delhi - India

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 18:10    Oggetto:
 
Valentino_52 ha scritto:
SimonRussi ha scritto:
ma io chiedo.. ma uno normale? una volta, almeno...
............


E se la normalità fosse questa? Laughing Laughing

Benvenuta ò-Strega Wink

Chissà perchè all'inizio quando leggevo di "principe azzurro ecc ecc"
ho pensato a jj6, ma poi mi son detto no, non è possibile, tutte quelle belle parole
per un Mona come lui....Laughing Laughing Mr. Green Mr. Green



Infatti, impossibile!! Anna é l'Ultima Strega (ma casellante Maurì, quante ce ne sono???.....) che io nn conosco ancora...
ma concordo che la poesia citata é molto bella!!! anzi bellissima!!!!
Benvenuta Anna, fa iscrivere al forum tt le streghe che devo completare la lista....
http://forum.thetop.it/viewtopic.php?p=73956#73956
_________________
E allora... MOLLALI !!!!!! CARLO
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 19:27    Oggetto: Re: l'ultima strega allo specchio
 
l'ultima strega ha scritto:
E cercherò per voi di trasformare la scopa in meraviglia…


con questi propositi sei molto benvenuta, più di prima Wink
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

frìfrì Rispondi citando



Registrato: 11/02/08 19:48
Messaggi: 1168
Luogo di residenza: Grotta della neve.Mte Viglio

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 20:30    Oggetto:
 
Bentrovata strega. Wink
Gli inquisitori non mancheranno, tu non curartene e raccontaci mille storie.
Ciao.
_________________
Quando 'l foco rugghia arriva la neve....
(proverbio popolare)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

casmau Rispondi citando



Registrato: 04/10/06 18:00
Messaggi: 8395
Luogo di residenza: Roma, Appennino

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 22:24    Oggetto:
 
Ora capite meglio perchè gli voglio bene a queste streghe??

La poesia, l'emozione, la paura, l'amore, la tristezza e l' insicurezza fanno parte delle nostre vite. La magia, l'unica magia che ci serve è questa.....


......................................La Poesia

Ciao Anna, benvenuta Wink
_________________
http://scianarchik.blogspot.com/

http://vimeo.com/87710861

Di colpo tutta la mia facoltà di pensare si spegne.
Che sensazione piacevole! Ho forse dormito?
No sto facendo una gita con gli sci
H. Buhl
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

clark Rispondi citando



Registrato: 22/12/07 10:26
Messaggi: 1858
Luogo di residenza: Vicenza

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 22:29    Oggetto:
 
Benvenuta e mi raccomando, raccontaci anche delle tue gite in montagna! Smile
_________________
le cose semplici sono le più belle
Top
Profilo Invia messaggio privato

l'ultima strega Rispondi citando



Registrato: 14/05/09 20:17
Messaggi: 2380
Luogo di residenza: in tutto il mondo

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2009 22:32    Oggetto: sto ridendo!
 
Grazie ragazzi del benvenuto, ma non so chi ci guadagnerà! Per adesso me la rido, e chissà, forse è normale?

Gianko, non so se ci conosciamo, se incontri tutta Roma, se hai arrampicato fino al 2000, se vai regolarmente in montagna estate e inverno, se frequenti il selvaggio, ma non ti tiri indietro nelle serate mondane come fa Annibale (che peraltro conosco solo per le imprese e le foto), se fai qualche canyon, se ti butti nell'acqua gelata della Sardegna, se giri il mondo, anche senza scopa... allora forse sì, ci potremmo conoscere.
Razz Ciao a tutti, la strega

Bentrovato Frifrì
_________________
Torno a casa ma ho già voglia di ripartire. Ho capito qual è il senso di una spedizione.E' salire una montagna andando oltre.E' distaccarsi dalla cima da elenco ... E' vivere l'assenza di radici come un cammino di libertà.... (Silvia M.Buscaini )
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

giovannibusato Rispondi citando



Registrato: 09/03/06 16:03
Messaggi: 2160
Luogo di residenza: Paesello

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 15:05    Oggetto: Re: sto ridendo!
 
l'ultima strega ha scritto:
Grazie ragazzi del benvenuto, ma non so chi ci guadagnerà! Per adesso me la rido, e chissà, forse è normale?

Gianko, non so se ci conosciamo, se incontri tutta Roma, se hai arrampicato fino al 2000, se vai regolarmente in montagna estate e inverno, se frequenti il selvaggio, ma non ti tiri indietro nelle serate mondane come fa Annibale (che peraltro conosco solo per le imprese e le foto), se fai qualche canyon, se ti butti nell'acqua gelata della Sardegna, se giri il mondo, anche senza scopa... allora forse sì, ci potremmo conoscere.
Razz Ciao a tutti, la strega

Bentrovato Frifrì


eilà strega..
saluti dal
Gnomo della Bella Laita..
chissà che un giorno non si organizzi un'incontro..
sai, al paesello tutto è possibile quando cala la notte!!
_________________
giovanni
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

enrico r. Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 15:03
Messaggi: 2612
Luogo di residenza: Padova

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 15:26    Oggetto:
 
SimonRussi ha scritto:
ma io chiedo.. ma uno normale? una volta, almeno...


BENVENUTA Mr. Green

Facciamocene una ragione Simon: ormai la voce si è sparsa e, uno alla volta, arrivano tutti...

Ciao Anna, benvenuta. Con un esordio così, ci aspettiamo grandi cose.
_________________
enrico r.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ASTERIX Rispondi citando



Registrato: 26/03/07 17:46
Messaggi: 650
Luogo di residenza: PADOVA

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 18:23    Oggetto:
 
ciao Anna
grazie questa poesia è slendida
_________________
CHE NON MANCHINO MAI FIGHE E VITTORIE
DANIELE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

l'ultima strega Rispondi citando



Registrato: 14/05/09 20:17
Messaggi: 2380
Luogo di residenza: in tutto il mondo

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 20:13    Oggetto:
 
clark ha scritto:
Benvenuta e mi raccomando, raccontaci anche delle tue gite in montagna! Smile


Non posso deluderlo!!

E' stata forse la consapevolezza più bella:

L’INCANTO DELLA PORTA NERA

“Anna qui con me”. Il richiamo di Alberto è inesorabile.
La frase a lungo temuta, è arrivata. La punta del bastoncino ad indicare le code dei suoi sci.
Ma il terrore che credevi ti avrebbe soverchiato, alla fine non è arrivato: la concentrazione per voler scendere nel migliore dei modi ha prevalso, e ha vinto. Ogni cellula del tuo essere era lì pronta a reagire e ad essere conscia che in un’eventuale emergenza la mente deve sentire il corpo e separarlo dall’immaginario fino a farlo aderire al reale.
Prima dell’iniziale curva sulle bocche sottostanti già sapevi che non ci sarebbe stata la paura del giorno prima, dovuta a quell’inconsapevolezza del non vedere: i gorghi ghiacciati erano lì a portata di pupilla, nessun apparente salto nel vuoto, a richiamare le dritte o strapiombanti vie di arrampicata. Solo due strisce bianche e parallele, ad unire i vuoti del cristallino ambiente. Perchè alla fine hai capito che è l’incognito che ti rapisce, ti preleva la linfa vitale fino a negarti tanta bellezza, richiamando ogni singolo ione a catalizzare il positivo e il negativo, al punto che il nucleo così ingrandito annienta la luce della tua essenza e diventa il tuo terrore.
Ma tutto questo non c’è stato.
L’ansia che ha pervaso il tuo corpo fino agli attimi prima della fatidica frase si è sgretolata all’immagine della realtà: un ambiente da sogno, dove ogni cerchio insegue il successivo, ogni curva si avvolge all’altra, il grigio in sostituzione del celeste, il verde del cristallino, il bianco con l’azzurro.....il giallo dei tuoi sci. Ti sei sempre chiesta cosa si prova ad attraversare il mondo dei crepacci, verticali e orizzontali, gli infiniti disegni modellati con due atomi, stati fisici a rincorrersi, a chiudersi, a sciogliersi e a riaprirsi, lasciando inghiottire gocce essenziali ora per nascondere e celare la vera identità di quella distesa gelata, ora a renderla manifesta negli azzurri vortici, via via più scuri, fin nel profondo dei suoi abissi.
La lucentezza di quegli strati, apparentemente appoggiati gli uni agli altri, con indifferenza, ma con costante sovrapposizione, sono a fondersi in un’unica vitrea scultura unita nelle sue pieghe da mille interruzioni del corpo, immobile e cinta a sua volta da altre luminose ed iridescenti opere della natura, a comporre un abbraccio glaciale e caloroso di monumenti splendenti.
Il ponte: simbolo di attraversamento delle coscienze, legame tra due opposti, aldilà e al di qua delle rive, punto di partenza per l’ignoto, approdo per la percezione. Da un vortice all’altro, dalla superficie all’inferno, dall’alto verso il basso, l’inseguimento dei binari, a superare piane, rocce, avvallamenti, pendii, fianchi, a solcare la traccia nell’immensa vastità glaciale e ammantata, ad intuirne i tranelli, sotto l’occhio vigile e freddo delle lingue di ghiaccio del Monte Rosa, del Liskamm, del Castore e del Polluce, delle cornici del Breithorn. L’attraversamento del Triftjigletscher dalla Cima di Jazzi, ai piedi dello Stockhorn, percorso distratto dall’incantevole e rilucente ambiente circostante, ad invitarti ad intuire vie e passaggi, storie ed emozioni, al cospetto delle tue prime Signore Montagne; il lungo inseguimento delle curve e delle linee nel Gornergletscher, in discesa e poi in salita, nella bianca vastità ad intervalli celata e manifesta, fino al toboga finale, gelato e trasparente; i freschi e gustosi pendii del Furggletscher, oceanica distesa di sabbia bianca alle pendici del Matterhorn, tra salti e grida di gioia ad intrecciare linee e curve; i pieni e boscosi pendii di Schwarzsee, a ritrovarti seppellita nella candida e fresca neve delle sue cunette; ed ancora le serpeggianti curve del Zchwarzegletscher, ricadenti dalla Porta Nera, tante e corpose, sinuose e interminabili, così decise e divertenti da farti dimenticare l’emozione.
Il traverso: abbandono del noto, sospeso ago di un pendolo sul vuoto, dove solo una sottile linea ti àncora alla conoscenza, filo affusolato che ingrossa solo se si intreccia ad altri filamenti. Il primo filo, fino come una punta di matita, a tracciare il percorso dello Stockhorn, verso la Cima di Jazzi: neve dura a disegnar la virgola, e consistente, a differenza del tuo animo, combattuto tra calde righe bagnate e solidità delle tue lamine, alla ricerca dell’equilibrio interiore ritrovato solo in cima; il secondo filo, molto più esile del precedente, a rincorrere le pieghe del traverso del Triftjigletscher, sotto un Piccolo Cervino avvolto e circondato da miriadi di particelle colorate e sospese nell’aria, esplose in tutte le gradazioni dell’arcobaleno, ma che non sono riuscite a tinteggiare lo spettacolare manifestarsi del gelo in superficie e della tua psiche, abbandonata a ben altre gocce trasparenti, costantemente accompagnate da un rimbombante, vertiginoso e intermittente balletto di ossicini nel tuo orecchio; ed infine il terzo filamento, quello più robusto, dal Plateau di Breithorn al superamento della Porta Nera.
Sola, unicamente con la certezza di un tesoro in più: niente più virgole, solo un punto.


per voi,
Anna
_________________
Torno a casa ma ho già voglia di ripartire. Ho capito qual è il senso di una spedizione.E' salire una montagna andando oltre.E' distaccarsi dalla cima da elenco ... E' vivere l'assenza di radici come un cammino di libertà.... (Silvia M.Buscaini )
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le presentazioni
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb