FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Valanga nella Val Canevaza

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente

LucaGPS Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 01:01
Messaggi: 6437
Luogo di residenza: Arco

MessaggioInviato: Gio Feb 12, 2009 22:09    Oggetto: Valanga nella Val Canevaza
 
Ogni tanto vado a vedere la Web Cam del Rifugio Trivena, in questa stagione con innevamento da record è interessante vedere l'aumento di spessore.
Stasera sono rimasto stupito dalla Valanga recentemente caduta nella Val Canevaza.
Si vede che gli alberi alla sinistra sono spariti e tutto il fondo è bianco

Shocked Shocked
Il Gestore aveva avvertito nel suo Sito del Forte Pericolo di Valanghe.
Lo spessore al Rifugio ha raggiunto quasi i TRE metri.

Insomma una zona favolosa, ma da prendere con la dovuta cautela.

Il Link:
http://www.trivena.com/
_________________
C’era un tizio racconta l’autista, che saliva con lo zaino, sci e scarponi, sorriso dolce sul viso bianco di crema solare..non l’ho più visto, forse si è stancato ed è andato altrove. Stancato? Guardo verso le montagne che scintillano più del solito.
Top
Profilo Invia messaggio privato

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1334
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Ven Feb 13, 2009 0:28    Oggetto:
 
quella valanga lì non è una novità...non ho aperto il sito del rifugio ma penso che il gestore intendesse mettere in guardia sopratutto dalle valanghe che tagliano la strada d'accesso poco prima della conca della malga...
Top
Profilo Invia messaggio privato

LucaGPS Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 01:01
Messaggi: 6437
Luogo di residenza: Arco

MessaggioInviato: Ven Feb 13, 2009 9:24    Oggetto:
 
sergio63 ha scritto:
quella valanga lì non è una novità...non ho aperto il sito del rifugio ma penso che il gestore intendesse mettere in guardia sopratutto dalle valanghe che tagliano la strada d'accesso poco prima della conca della malga...

Non sarà una novità, ma le valanghe che scendono sulla via di salita la interessano per alcuni metri durante l'attraversamento.
Si spera sempre di sentirle arrivare.

Ma invece nella Val Canevaza bisogna comunque scender per arrivare al Rifugio.
Dalla foto mi è sembrata di discreta entità, visto che gli alberi in fondo sono spariti e non erano alberi di Natale. Rolling Eyes Rolling Eyes
_________________
C’era un tizio racconta l’autista, che saliva con lo zaino, sci e scarponi, sorriso dolce sul viso bianco di crema solare..non l’ho più visto, forse si è stancato ed è andato altrove. Stancato? Guardo verso le montagne che scintillano più del solito.
Top
Profilo Invia messaggio privato

scarpak2 Rispondi citando



Registrato: 11/10/06 09:25
Messaggi: 592
Luogo di residenza: Bolzano

MessaggioInviato: Ven Feb 13, 2009 10:16    Oggetto:
 
LucaGPS ha scritto:


Non sarà una novità, ma le valanghe che scendono sulla via di salita la interessano per alcuni metri durante l'attraversamento.
Si spera sempre di sentirle arrivare.

Ma invece nella Val Canevaza bisogna comunque scender per arrivare al Rifugio.
Dalla foto mi è sembrata di discreta entità, visto che gli alberi in fondo sono spariti e non erano alberi di Natale. Rolling Eyes Rolling Eyes


Una curiosità: sai per caso dirmi da dove è partita?

Grazie
max
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

LucaGPS Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 01:01
Messaggi: 6437
Luogo di residenza: Arco

MessaggioInviato: Ven Feb 13, 2009 10:52    Oggetto:
 
scarpak2 ha scritto:
Una curiosità: sai per caso dirmi da dove è partita?

Io ho solo notato che era scesa.
Il Gestore nel Sito parla che sta facendo la traccia di salita nei conoidi delle valanghe, ma di questa non ne parla.
Mi sembra strano comunque, si vede che è normale che scenda anche da quel Vallone. Rolling Eyes Rolling Eyes
Pensare che siamo scesi anche noi l'anno scorso, ma adesso non mi sentirei più tranquillo.
_________________
C’era un tizio racconta l’autista, che saliva con lo zaino, sci e scarponi, sorriso dolce sul viso bianco di crema solare..non l’ho più visto, forse si è stancato ed è andato altrove. Stancato? Guardo verso le montagne che scintillano più del solito.
Top
Profilo Invia messaggio privato

LucaGPS Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 01:01
Messaggi: 6437
Luogo di residenza: Arco

MessaggioInviato: Lun Feb 16, 2009 21:51    Oggetto:
 
LucaGPS ha scritto:
Il Gestore nel Sito parla che sta facendo la traccia di salita nei conoidi delle valanghe, ma di questa non ne parla.

Ancora nessun accenno sul accaduto. Shocked Shocked
Dice che sono scesi dalla Val Canevaza, trovando brutta neve, ma niente che chiarisca quando è caduta e soprattutto la sua eventuale periodicità.

Io capisco che sia difficile gestire un Rifugio dovendo far fronte alle avversità, ma preferirei una più trasparente informazione.

Sicuramente si è prodigato per rendere agevole è sicuro l'accesso al Rifugio e nei giorni scorsi ha pure avvertito della chisura, appunto per Valanghe.

Ma ripeto, visto che la Foto si riferisce ad uno dei classici rientri al Rifugio, almeno due parole, non sarebbe male averle.
_________________
C’era un tizio racconta l’autista, che saliva con lo zaino, sci e scarponi, sorriso dolce sul viso bianco di crema solare..non l’ho più visto, forse si è stancato ed è andato altrove. Stancato? Guardo verso le montagne che scintillano più del solito.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb