FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
No ma, avete sentito della croce sul Serva?
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente

albertagort Rispondi citando



Registrato: 27/01/08 20:52
Messaggi: 357
Luogo di residenza: Noach, conca agordina

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 0:38    Oggetto: No ma, avete sentito della croce sul Serva?
 
Francamente mi esprimerei come il rag. fantozzi a proposito della corazzata Potiomkin Confused
_________________
webcam Agordo
http://agordometeo.dyndns.org/cgi/ieng
dati meteo
http://albertagort.altervista.org/datinoach/provastazione.htm
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 8:53    Oggetto:
 
Question
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

gianlu Rispondi citando



Registrato: 21/04/05 17:43
Messaggi: 1105
Luogo di residenza: Carmi

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 11:20    Oggetto:
 
http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=94810&sez=NORDEST


Confused Confused
_________________
“Senza regole tutto è permesso, tutto è possibile, ma tutto non ha Valore perché non è rapportabile a niente. Senza regole non si è nessuno” (W.Bonatti)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 12:16    Oggetto:
 
gazzettino ha scritto:
...Una croce alta quasi 8 metri e del peso di 8 quintali sarà posta sul monte Serva...
Questa mania del gigantismo mi lascia perplesso ...
Tempo fa vicino casa mia è nato un bimbo e c'è la simpatica tradizione di esporre per qualche giorno un fiocco azzurro (o rosa). Stavolta c'era una coccarda di diametro sui 2 metri con sotto nastri larghi mezzo metro e lunghi un tot, appesi alla parete esterna della casa che sembrava un pacco regalo. Oppure ho visto delle sagome giganti (2 o 3 metri) di cicogne con fagotto appeso al becco a simboleggiare il nascituro.
Trovo queste cose di cattivo gusto, nulla di grave sia chiaro, ma se il fiocchetto appeso su una porta mi metteva allegria, queste pacchianate meno Confused

Non vorrei che anche sulle croci di vetta ci fosse la corsa a chi ce l'ha più grande Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

dolomitisconosciute Rispondi citando



Registrato: 25/06/08 14:30
Messaggi: 103
Luogo di residenza: treviso

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 12:48    Oggetto:
 
...è in sintonia con il programma Dolomiti patrimonio dell'unesco.
siamo assediati da fanatici che non riescono a trovare nei monti il loro messaggio universale, bello così com'è in natura.

se viene messa proprio in cima è come aver rovinato per sempre la magia di una bella montagna, appena liberata da un vecchio ripetitore inutile. lo ritengo un oltraggio alla montagna, che nessuna convinzione religiosa potrà mai giustificare.

se fosse per me la butterei giù a picconate, perchè nega anche la mia libertà

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

casmau Rispondi citando



Registrato: 04/10/06 18:00
Messaggi: 8395
Luogo di residenza: Roma, Appennino

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 13:06    Oggetto:
 
dolomitisconosciute ha scritto:
...è in sintonia con il programma Dolomiti patrimonio dell'unesco.
siamo assediati da fanatici che non riescono a trovare nei monti il loro messaggio universale, bello così com'è in natura.

se viene messa proprio in cima è come aver rovinato per sempre la magia di una bella montagna, appena liberata da un vecchio ripetitore inutile. lo ritengo un oltraggio alla montagna, che nessuna convinzione religiosa potrà mai giustificare.

se fosse per me la butterei giù a picconate, perchè nega anche la mia libertà

ciao


anche se non la mettono in cima è per me una cosa inaccettabile Twisted Evil

straquoto!!!!
_________________
http://scianarchik.blogspot.com/

http://vimeo.com/87710861

Di colpo tutta la mia facoltà di pensare si spegne.
Che sensazione piacevole! Ho forse dormito?
No sto facendo una gita con gli sci
H. Buhl
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

Solidshot Rispondi citando



Registrato: 16/03/10 15:27
Messaggi: 15
Luogo di residenza: Varie

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:00    Oggetto: Punti di vista...
 
Sento un sacco di gente riempirsi la bocca con parole come UNESCO, Parco, Patrimonio dell'Umanità... Peccato che il terreno su cui sorgerà la croce è di un privato ed è al di fuori dei confini del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, di certo non sulla vetta... Basta leggere attentamente gli articoli di giornale senza creare inutili allarmismi...
Ergo, qual'è il problema? Issare una croce di nemmeno sette metri e mezzo (quando intorno ci sono alberi alti per lo meno il doppio) nega la libertà di qualcuno? E che libertà si andrebbe a calpestare? Francamente non l'ho ben capito...
Se venissero toccati fondi pubblici per un'iniziativa del genere, posso anche capire che ci possano essere delle rimostranze, ed ognuno ha sempre e comunque il diritto di esprimere il proprio dissenso, purché ciò avvenga civilmente. Ma se l'iniziativa è privata, i soldi sono di privati, il terreno è privato, le autorizzazioni previste son state concesse, persino la comunità islamica non ha avuto nulla da obiettare, ma dobbiamo per forza crearci problemi che non esistono? O dobbiamo per forza sviare l'attenzione da quelli che sono i veri problemi della gente?
Dopo il tragico incidente all'A-109 I-REMS del Suem che ha visto la morte di quattro operatori esperti del soccorso, mi sarebbe piaciuto vedere qualche radicale andare a protestare per l'assurda invisibilità di quei tralicci e di quei cavi maledetti che, ogni giorno, fanno venire i brividi a chi opera col sedere per aria...
Da amante della montagna mi piacerebbe sapere che chi opera per la sicurezza di tutti (la mia e la vostra) lo possa fare avendo a disposizione, tanto per fare un esempio, una mappatura cartacea ed elettronica aggiornata di tutti gli ostacoli SERI alla sicurezza del volo (come esiste in Trentino Alto Adige per esempio), ma a mesi di distanza non ho sentito nessuno prendere seriamente la parola in tal senso, nemmeno dopo che quattro coraggiosi hanno sacrificato le proprie vite.
E stiamo perdendo tempo a parlare di una croce di soli sette metri e qualcosa? Quando la zona ha un divieto di sorvolo che impedisce a qualsiasi aeromobile (aereo, elicottero, aliante) di scendere a meno di mille metri rispetto al terreno sottostante?
Ma per piacere... Torniamo ad occuparci di cose veramente serie...
Top
Profilo Invia messaggio privato

casmau Rispondi citando



Registrato: 04/10/06 18:00
Messaggi: 8395
Luogo di residenza: Roma, Appennino

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:23    Oggetto:
 
quindi io che sono il propietario del terreno vicino, posso andare a richiedere il permesso di issare una falce e martello di altrettanti metri?

credi che me la daranno? Rolling Eyes

che significa che intorno ci sono alberi più alti? ti riferisci alla sicurezza in volo? oppure non c'è differenza tra un'albero e un simbolo che può rappresentare sicuramente un sentire personale, ma che quando viene reso visibile e ingombrante, può provocare dissensi, in chi in quel simbolo vede anche risvolti storici non propriamente religiosi, ma assi politici.

Quindi rispetto il tuo sentire, ma rivendico il mio dissenso
_________________
http://scianarchik.blogspot.com/

http://vimeo.com/87710861

Di colpo tutta la mia facoltà di pensare si spegne.
Che sensazione piacevole! Ho forse dormito?
No sto facendo una gita con gli sci
H. Buhl
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2402

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:29    Oggetto: Re: Punti di vista...
 
Solidshot ha scritto:
Sento un sacco di gente riempirsi la bocca con parole come UNESCO, Parco, Patrimonio dell'Umanità... Peccato che il terreno su cui sorgerà la croce è di un privato ed è al di fuori dei confini del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, di certo non sulla vetta... Basta leggere attentamente gli articoli di giornale senza creare inutili allarmismi...
Ergo, qual'è il problema? Issare una croce di nemmeno sette metri e mezzo (quando intorno ci sono alberi alti per lo meno il doppio) nega la libertà di qualcuno? E che libertà si andrebbe a calpestare? Francamente non l'ho ben capito...
Se venissero toccati fondi pubblici per un'iniziativa del genere, posso anche capire che ci possano essere delle rimostranze, ed ognuno ha sempre e comunque il diritto di esprimere il proprio dissenso, purché ciò avvenga civilmente. Ma se l'iniziativa è privata, i soldi sono di privati, il terreno è privato, le autorizzazioni previste son state concesse, persino la comunità islamica non ha avuto nulla da obiettare, ma dobbiamo per forza crearci problemi che non esistono? O dobbiamo per forza sviare l'attenzione da quelli che sono i veri problemi della gente?
Dopo il tragico incidente all'A-109 I-REMS del Suem che ha visto la morte di quattro operatori esperti del soccorso, mi sarebbe piaciuto vedere qualche radicale andare a protestare per l'assurda invisibilità di quei tralicci e di quei cavi maledetti che, ogni giorno, fanno venire i brividi a chi opera col sedere per aria...
Da amante della montagna mi piacerebbe sapere che chi opera per la sicurezza di tutti (la mia e la vostra) lo possa fare avendo a disposizione, tanto per fare un esempio, una mappatura cartacea ed elettronica aggiornata di tutti gli ostacoli SERI alla sicurezza del volo (come esiste in Trentino Alto Adige per esempio), ma a mesi di distanza non ho sentito nessuno prendere seriamente la parola in tal senso, nemmeno dopo che quattro coraggiosi hanno sacrificato le proprie vite.
E stiamo perdendo tempo a parlare di una croce di soli sette metri e qualcosa? Quando la zona ha un divieto di sorvolo che impedisce a qualsiasi aeromobile (aereo, elicottero, aliante) di scendere a meno di mille metri rispetto al terreno sottostante?
Ma per piacere... Torniamo ad occuparci di cose veramente serie...
E' vero, avevo frainteso il posizionamento, non è in cima ... già meglio. Grazie per aver precisato.
Rimango della mia idea sull'eccessiva ostentazione di simboli, religiosi o non che siano. C'è una certa dose ... quanto meno di cattivo gusto, ma questa è la mia idea, libero chiunque di pensarla diversamente.

Sebbene non c'entri nulla col topic, ma proprio nulla, interessante quanto dici sulla sicurezza dei voli.

Peccato per la tua sprezzante chiusura, di cosa dobbiamo occuparci o meno non spetta a te insegnarcelo ...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:39    Oggetto:
 
anch'io avrei apprezzato un intervento più pacato, che precisasse l'esatto dislocamento della croce che avevamo equivocato
che relazione ci sia tra un dibattito sui simboli religiosi sulle cime e gli ostacoli ai voli proprio non riesco a capirlo
nè il tono particolarmente acceso del tuo intervento, specie la conclusione

infine, se posso dire la mia, già meglio che non sia sulla vetta, ma comunque una croce immersa nella natura non mi pare necessaria
non bastano nelle chiese, nelle aule, nei tribunali?...c'è proprio bisogno di erigerle ovunque per stare in pace con se stessi?
la propria fede ha bisogno di tutti questi segni Question
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Solidshot Rispondi citando



Registrato: 16/03/10 15:27
Messaggi: 15
Luogo di residenza: Varie

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:39    Oggetto:
 
Citazione:
quindi io che sono il propietario del terreno vicino, posso andare a richiedere il permesso di issare una falce e martello di altrettanti metri?
credi che me la daranno?

Se gli enti che curano il vincolo idrogeologico, il vincolo paesaggistico, i beni ambientali e culturali e chi più ne ha più ne metta daranno il loro assenso, penso che lo potrai fare...
C'è una normativa vigente che consente di posare una croce a mezza costa senza violare alcun vincolo di cui sopra, e di conseguenza l'opera viene completata nel rispetto della normativa? Non credo ci sia altro da aggiungere...
Il tuo dissenso è sacrosanto, ci mancherebbe! Ed è degno del massimo rispetto da parte di chiunque se lo esprimi in modo civile e pacato come hai fatto ora! Se però nella croce non ti ci riconosci, non sei obbligato a guardarla, come del resto non sei obbligato a farlo davanti ad una chiesa, in cima ad una montagna o da qualsiasi altra parte.
Quando dico che se è alta solo sette metri e qualcosa non crea problemi, mi riferisco alla sicurezza del volo, visto che sulla carta stampata si è tanto sottolineato il pericolo che correrebbero i piloti per colpa di questa "pericolosissima" croce... Probabilmente chi parla non è un esperto in materia, e purtroppo si percepisce senza nemmeno troppa fatica...
Io ad esempio non amo la caccia, sono contrario al bracconaggio, ho il diritto di esprimere il mio parere il tal senso ma non posso per questo sentirmi anche in diritto di vietare fisicamente ad un cacciatore in regola con la legge di praticare il suo hobby. Se lo fa nel rispetto della normativa vigente, ha tutto il diritto di fare ciò che vuole. Se invece sbaglia, è giusto che paghi. Di sicuro però non andrò a rincorrerlo per i boschi per poi prenderlo a picconate...


L'ultima modifica di Solidshot il Mar Mar 16, 2010 17:52, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato

Solidshot Rispondi citando



Registrato: 16/03/10 15:27
Messaggi: 15
Luogo di residenza: Varie

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 17:44    Oggetto:
 
Citazione:
Peccato per la tua sprezzante chiusura, di cosa dobbiamo occuparci o meno non spetta a te insegnarcelo ...


Mi spiace esser stato frainteso, non sono qui per insegnare nulla a nessuno, anzi! Se il dialogo può essere costruttivo penso che la cosa possa giovare a tutti...
Il mio "sprezzante" inciso era riferito non a voi che, giustamente incuriositi, chiedete ulteriori informazioni in merito, e ne avete pienamente diritto! ci mancherebbe altro!
Mi riferivo esclusivamente a chi ha volontariamente sollevato questo polverone tirando in ballo cose alquanto fuori luogo, come spesso capita purtroppo.
Non esser d'accordo sulla posa di una croce è una cosa legittima, accendere un fuoco e poi buttarci benzina sopra con mezze verità o grandi inesattezze è tutta un'altra cosa! Sentitevi esclusi da questa critica, sia chiaro!
Top
Profilo Invia messaggio privato

gianko Rispondi citando



Registrato: 11/04/06 18:56
Messaggi: 4148
Luogo di residenza: Quebec City

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 18:05    Oggetto:
 
Non sono mica pochi 8 metri..e' quasi come una palazzina di 3 piani.
_________________
Gianko

____________________________

il tempo che passa "piega" solo i pigri....
Top
Profilo Invia messaggio privato

bookie lang Rispondi citando



Registrato: 07/11/08 00:16
Messaggi: 442
Luogo di residenza: Rovereto

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 18:09    Oggetto:
 
Citazione:
Se lo fa nel rispetto della normativa vigente, ha tutto il diritto di fare ciò che vuole


Purtroppo questo manufatto (non lo considero una croce in senso religioso) sarà anche in linea con la normativa vigente, ma evoca il clima di fanatismo religioso che ormai dilaga in tutti i campi e l'obbligo per queste persone di ostentarlo in ogni modo. La montagna, anche se terreno privato, è un bene estetico di tutti, forse ci vorrebbe un pò di umiltà anche nei propri credo.
Anche il Gott mit uns rispettava la normativa vigente (all'epoca).
_________________
Paolo
Top
Profilo Invia messaggio privato

dolomitisconosciute Rispondi citando



Registrato: 25/06/08 14:30
Messaggi: 103
Luogo di residenza: treviso

MessaggioInviato: Mar Mar 16, 2010 18:09    Oggetto:
 
secondo la mia opinione ritengo le croci sulle cime un segno di violenza verso la montagna, non per questioni religiose, su cui non mi interessa nemmeno soffermarmi. analogo discorso vale per molti altri segni permanenti dell'uomo in un ambiente che potrebbe essere il nostro contatto privilegiato con la natura.
per questo non riesco ad accettare che vengano fatti altri bivacchi, rifugi, ferrate, croci etc... purtroppo i già molti che ci sono e che dobbiamo forzatamente accettare non dovrebbero moltiplicarsi, grazie - spero - a una rinnovata e più profonda consapevolezza di quello che è la montagna. magari 20 - 30 anni fa era normale attrezzare ferrate, aprire sentieri, costruire funivie e rifugi. oggi, giunti ad un'evidente saturazione (questo è oggettivo) credo si possa dire basta.
la croce sul serva, sebbene a una quota intermedia, mi pare una grande buffonata, frutto di un vezzo poco lungimirante. nel feltrino, girando nella media montagna, se ne trovano alcune di quelle dimensioni. sono in condizioni a dir poco pietose e fatiscenti, e non credo possano assolutamente rappresentare un coerente approccio con il mondo alpino. e comunque non lo sarebbero, neanche se fossero luccicanti e splendenti (cosa che non ho mai riscontrato passeggiando in quei luohi).

se il terreno è privato, che si faccia una piccola croce, che forse svolgerà la sua funzione ugualmente, nel cuore di chi l'ha voluta e di chi la vedrà passando di là.

e poi se dovessimo dire ok, solo perchè sono state rispettate le procedure previste dalla legge, saremmo un popolo di pecoroni e non libere persone che hanno il dovere primario di amare e rispettare un territorio montano sempre più assediato. che scialpinisti saremo se no? (forse ho sbagliato forum)
ciao

andrea
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Meteo e ambiente
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb