FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
A tu per TUA: una FETTA tutta per me...

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo

Franz77 Rispondi citando



Registrato: 07/04/06 15:17
Messaggi: 371
Luogo di residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Ven Mag 21, 2010 14:48    Oggetto: A tu per TUA: una FETTA tutta per me...
 
Da tempo volevo salire questo classico canale orobico nella Conca dei Giganti. Era un po’ il battesimo e passaggio d’obbligo per la visita della parete Est del Redorta. Due anni fa con Marta eravamo finiti sul Sud-Est ben più facile e abbordabile, ma andò bene anche così. Un mese fa, delle mutate condizioni di innevamento mi respinsero all’altezza di FTV. Ma ormai la perlustrazione era finita. Ecco quindi un’infra per risolvere il “problema”. Alla fine sono solo…a tu per tu con il Canalone TUA.
Tra le opzioni di discesa quelle “consigliate” non mi gustavano: il Meridionale mi piaceva farlo in salita e da solo in discesa non era consigliabile. L’esposizione poi non aiutava nella sicurezza. L’eterna discesa a Fiumenero, già fatta più volte preferivo evitarla. Mi ha sempre attirato invece il CENTRALE di SCAIS, che in salita risulta di poca soddisfazione, ma si presta per una discesa rapida e “indolore”. Unico problema salire alla FETTA di POLENTA. Dalla bocchetta di Scais un caminetto (mi dicono di III+) rende la salita in solitaria non idonea. Il giro sulla vedretta di Scais è però scomodo e lungo. Rimando la decisione per la discesa all’uscita del Tua; intanto le ciaspole per eventuale discesa “fonda” alla Brunone me le scarrozzo.
Salgo in tarda serata al rifugio dopo il lavoro per un riposino per evitare la solita levataccia. Al rifugio solo gli stambecchi mi sono compagni. L’indomani attaccherò il canale alle 4. Poco prima delle 6 sono baciato dal sole alla bocchetta. La neve è marmorea nella parte bassa stando nelle rigole. I due salti (80°) sono ottimamente ghiacciati, brevi e non oppongono resistenza. A sorpresa il caminetto della Fetta di Polenta è pieno di neve e ghiaccio e di roccia non se ne vede. Avanti. Sulla cresta sommitali suggestive cornici mi portano all’imbocco del Centrale che mi fa un attimo riflettere. Appurata la buona qualità della neve nonostante la forse esposizione sto ormai “galoppando” faccia a valle lungo il canale. Non si può perdere tempo: la temperatura è ancora fresca e il sole è coperto da una nube, ma non appena le pareti si scalderanno sarà una “mitragliatrice” di ghiaccio e sassetti. Ma ormai sono giù… Alle 8,30 al lago di Coca mi crogiolo al sole. La tintarella proseguirà al rifugio.
E quale miglior finale se non il “pranzo di lavoro” (oggi è feriale e io ho o non ho sgobbato ;-P?) dalla benzinaia di Gandellino, dove il menu prevede come contorno proprio una buona fetta di polenta Wink
La relazione: http://www.on-ice.it/onice/onice_view_itinerario.php?type=4&id=79


Il report completo al solito allo: http://www.on-ice.it/onice/viewtopic.php?t=8059

Un assaggio fotografico:

Salendo alla Fetta di Polenta dalla Bocchetta di Scais.

Fetta e Coca

Redorta

La Fetta

Can.Tua a sinistra, Can.Centrale a destra

_________________
Due forumisti:"I fotoreports di Franz son come i giornalini pornografici:non leggo il testo,guardo solo le foto.Quindi Franz,continua a postar i tuoi reports, altrimenti mi tocca riabbonarmi a LeOre"
"Franz ormai è come un patrimonio dell'umanità"
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

Nicola Rispondi citando



Registrato: 13/10/06 10:13
Messaggi: 3120
Luogo di residenza: Schio

MessaggioInviato: Ven Mag 21, 2010 15:46    Oggetto:
 
Ma eri da solo??? Quando leggo i tuoi report mi sorprendo sempre a chiedermi che ci faccio in ufficio!!! Laughing
_________________
Il monte è parabola della vita. Il monte innevato è parabola del paradiso.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6235
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Ven Mag 21, 2010 15:47    Oggetto:
 
sono senza parole... Surprised
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

bookie lang Rispondi citando



Registrato: 07/11/08 00:16
Messaggi: 442
Luogo di residenza: Rovereto

MessaggioInviato: Ven Mag 21, 2010 21:10    Oggetto:
 
complimenti Very Happy
Il colore della luce poi . . .
_________________
Paolo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb