FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Hasta la victoria siempre: Goulotte del COMANDANTE

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo

Franz77 Rispondi citando



Registrato: 07/04/06 15:17
Messaggi: 371
Luogo di residenza: Bergamo

MessaggioInviato: Gio Feb 10, 2011 13:25    Oggetto: Hasta la victoria siempre: Goulotte del COMANDANTE
 
Già il nome di questa via invogliava una visita. La relazione dei primi salitori cita: Via dedicata ad Ernesto 'Che' Guevara, il più grande eroe in questo secolo di telefonia cellulare. Già il fatto che si trova nella celebre Albigna, ma fuori dalle linee classiche della diga, dà un altro buon motivo…
Per questa volta siamo io e Michele. Mara non sarà l’eroina del report, ahilei… Rolling Eyes Crying or Very sad Partenza di buon ora da Pranzaira, fa caldo. Ma appena entriamo nel vallone sotto la diga, capiamo che sarà una giornata fredda per noi: in questo “buco” c’è sempre un microclima a sé. D’improvviso appare una linea tra le rocce che può essere la nostra meta. Se ne vede solo la parte alta. E' ottima. Quando imbocchiamo il vallone del Balzetto però la colata non si vede. Solo quando l’avremo di fronte ne capiremo l’andamento e le condizioni. I primi 4 tiri, quelli più spesso in condizioni sono ottimi. Sopra, come da relazione (…pendolo su spit…????) sono da valutare quando saremo là. Si parte. Troviamo anche le tre soste a spit. Il ghiaccio è duro, ma si lascia spicozzare bene. Entrati nel ripiano centrale, ancora non si capisce cosa troveremo sopra. Un tiro di “approccio” e parto. Stando a sinistra di ghiaccio ce ne è. In seguito, Michele, raggiungendomi, trova pure la sosta a spit e la disgaggia per la successiva doppia. Io arrivo in una nicchia e attrezzo una sosta multipla (vite, friend, chiodo da roccia). Quando arriva Michele trova lo spit del pendolo Wink (…oggi è in giornata;-)!) E’ fatta…si passa. E senza pendolo Wink Un movimento delicato e il prossimo tiro è un bel viaggio nel ghiaccio fino ad entrare nella goulotte finale, che con ultimo tiro porta alla fine di questa salita durata ben 7 tiri. 5 doppie: le prime due su abalakov, le altre su spit, e siamo soddisfatti alla base. Bellissima salita altamente consigliabile e stupenda se trovata in condizioni fino al top. Bravo Michele. Alla prossima! Hasta la victoria siempre!

Fotoreport completo allo: http://www.on-ice.it/onice/viewtopic.php?t=9986
Relazione: http://www.on-ice.it/onice/onice_view_report.php?type=4&id=2034


Qualche foto qua:

Condizioni Albigna classiche:

La nostra:







_________________
Due forumisti:"I fotoreports di Franz son come i giornalini pornografici:non leggo il testo,guardo solo le foto.Quindi Franz,continua a postar i tuoi reports, altrimenti mi tocca riabbonarmi a LeOre"
"Franz ormai è come un patrimonio dell'umanità"


L'ultima modifica di Franz77 il Gio Feb 10, 2011 15:53, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN

fluto Rispondi citando



Registrato: 19/04/05 14:00
Messaggi: 4130
Luogo di residenza: piccole dolomiti, pasubio

MessaggioInviato: Gio Feb 10, 2011 14:18    Oggetto: Re: Hasta la victoria siempre: Goulotte del COMANDANTE
 
Franz77 ha scritto:
Già il nome di questa via invogliava una visita...


seguro Exclamation Exclamation

que viva la revolucion Exclamation Exclamation Exclamation
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Montagna oltre lo scialpinismo
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb