FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Periplo di Cima Valbona e Corno d'Arnò - val di Breguzzo
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 14:18    Oggetto: Periplo di Cima Valbona e Corno d'Arnò - val di Breguzzo
 
Bollettino e temperature in valle tristi...però da quanto visto in zona nei giorni scorsi e da quel che si vede da valle almeno il vento non sembrerebbe aver fatto troppi danni...decidiamo di andare a vedere e la indoviniamo...
caldo al sole con neve collosa...freddo all'ombra con bella polvere...pochissima azione del vento sugli ultimi 15 cm che coprono praticamente ovunque un crostone da rigelo con sotto neve leggera... Il giro è magnifico in ambiente assolutamente solitario e selvaggio...

un bel frescolino ci incoraggia nella risalità a malga d'arnò e a campel...


vista la situazione e le quantità di neve (scarse) decidiamo di prendere l'intinerario primaverile e risaliamo direttamente verso cima valbona...
prima per i dossi verso sx e poi il tratto ripido direttamente sci in spalla fino alla cresta di punta maggiasone peraltro in buona compagnia...








fin qui primavera...entriamo nel vallone est di cima valbona ed incontriamo l\'inverno battendo traccia in 15-20 cm di farina fino al bocchetto di sx (q,ta 2620)





sbuchiamo alla testata della valbona riscaldandoci nuovamente al sole e traversiamo salendo di quota una cinquantina di metri per poi riscendere alla bocca di valbona (q.ta 2600) con un po' di preoccupante (in funzione dei lunghi traversi successivi) lotta con lo zoccolo...lasciamo perdere la sovrastante cima di valbona...






...e divalliamo con bellissima sciata "polverosa" nel canalone che porta in val di danerba...verso i 2400 ripelliamo e traversiamo lungamente sotto le cime di Boldone ed il Corno d'Arnò verso le porte di danerba...









per fortuna qui la neve se pur riscaldata è più scorrevole salvo gli ultimi metri sotto le porte...





alle porte la vista si apre sui cop e in val del vescovo ripiombiamo in inverno e con bella sciata scendiamo al redont, poi trivena (tratto in cui le mie gambe fanno ciao ciao...) e poi per stradina battuta, con neve al minimo sindacale, alla macchina...









qui altre foto...
https://picasaweb.google.com/103850722167249261521/PeriploDiCimaValbonaECornoDArno#
Top
Profilo Invia messaggio privato

Nicola Rispondi citando



Registrato: 13/10/06 10:13
Messaggi: 3120
Luogo di residenza: Schio

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 15:36    Oggetto:
 
Va in mona ciò, che bel giro! Mr. Green
_________________
Il monte è parabola della vita. Il monte innevato è parabola del paradiso.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6223
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 16:25    Oggetto:
 
bella gita Exclamation

Arrow
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ivan8974 Rispondi citando



Registrato: 05/03/09 13:46
Messaggi: 1027
Luogo di residenza: Tione di Trento

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 16:30    Oggetto:
 
Con le temperature di questo w.k. che pretendere di più!? bel!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 19:44    Oggetto:
 
nel DB ho dato come difficoltà OSA (che farà sicuramente sorridere Ivan) non certo per le difficoltà sciistiche ma per quelle ambientali...l'isolamento (il mio cel su tutto il versante val daone e val del vescovo era muto...)...il buon impegno fisico richiesto...la molteplicità di esposizioni e situazioni morfologiche che combinate ad una traccia che è con estrema probabilità da farsi in autonomia...
tutti fattori che, a parer mio, giustificano l'uso della sigletta Wink

comunque giro di gran respiro...e che con un po' di gamba in più o di neve più scorrevole può essere integrato facilmente da un paio di cime rendendolo superlativo...
Top
Profilo Invia messaggio privato

Ivan8974 Rispondi citando



Registrato: 05/03/09 13:46
Messaggi: 1027
Luogo di residenza: Tione di Trento

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 21:13    Oggetto:
 
sergio63 ha scritto:
nel DB ho dato come difficoltà OSA (che farà sicuramente sorridere Ivan) non certo per le difficoltà sciistiche ma per quelle ambientali...l'isolamento (il mio cel su tutto il versante val daone e val del vescovo era muto...)...il buon impegno fisico richiesto...la molteplicità di esposizioni e situazioni morfologiche che combinate ad una traccia che è con estrema probabilità da farsi in autonomia...
tutti fattori che, a parer mio, giustificano l'uso della sigletta Wink

comunque giro di gran respiro...e che con un po' di gamba in più o di neve più scorrevole può essere integrato facilmente da un paio di cime rendendolo superlativo...


in effetti non sono d'accordo! Rolling Eyes Wink
argomento trito e ritrito... ma come la politica... Laughing Laughing
la scala Blanchère è relativa solo alle difficoltà sciistiche (cioè pendenze, esposizione, eventualmente in relazione al tipo di neve trovata)
per le difficoltà ambientali, isolamento, lunghezza percorso, dislivelli, livello di difficoltà alpinistica si dovrebbe adottare altre tipologie di valutazione eventualmente indicabili in relazione...
http://it.wikipedia.org/wiki/Sci_alpinismo

io quel giro lo metterei BS(A), sia il canale dell'Agusel che la discesa da val del Vescovo non superano i 40°...
poi il resto lo potresti indicar in relazione!
OSA ci stà se si fà la cima Valbona con discesa sci hai piedi dalla vetta! Twisted Evil Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 21:41    Oggetto:
 
Ivan8974 ha scritto:
sergio63 ha scritto:
nel DB ho dato come difficoltà OSA (che farà sicuramente sorridere Ivan) non certo per le difficoltà sciistiche ma per quelle ambientali...l'isolamento (il mio cel su tutto il versante val daone e val del vescovo era muto...)...il buon impegno fisico richiesto...la molteplicità di esposizioni e situazioni morfologiche che combinate ad una traccia che è con estrema probabilità da farsi in autonomia...
tutti fattori che, a parer mio, giustificano l'uso della sigletta Wink

comunque giro di gran respiro...e che con un po' di gamba in più o di neve più scorrevole può essere integrato facilmente da un paio di cime rendendolo superlativo...


in effetti non sono d'accordo! Rolling Eyes Wink
argomento trito e ritrito... ma come la politica... Laughing Laughing
la scala Blanchère è relativa solo alle difficoltà sciistiche (cioè pendenze, esposizione, eventualmente in relazione al tipo di neve trovata)
per le difficoltà ambientali, isolamento, lunghezza percorso, dislivelli, livello di difficoltà alpinistica si dovrebbe adottare altre tipologie di valutazione eventualmente indicabili in relazione...
http://it.wikipedia.org/wiki/Sci_alpinismo

io quel giro lo metterei BS(A), sia il canale dell'Agusel che la discesa da val del Vescovo non superano i 40°...
poi il resto lo potresti indicar in relazione!
OSA ci stà se si fà la cima Valbona con discesa sci hai piedi dalla vetta! Twisted Evil Laughing


lo sapevo...il tuo intervento lo potevo scrivere io... Laughing

comunque se tu prendi una qualsiasi guida grigia del CAI la separazione fra bs e os non è data con 40 ma con 30 gradi di pendenza... Twisted Evil

...e allora avrei ragione anche dal punto di vista sciistico... Rolling Eyes

nella scala "sergio" la difficoltà "scialpinistica" non può limitarsi a quelle sciistiche...la lunghezza e la complessità dell'intinerario anche in salita sono fondamentali...altrimenti per assurdo diventa osa e sialpinisticamente più difficile la diretta dello spinale o il miramonti rispetto alla gita in questione...ma sarebbe ridicolo... Wink

le difficoltà alpinistiche nello scialpinismo sono in genere sempre molto basse...le trascurerei...


L'ultima modifica di sergio63 il Mar Gen 08, 2013 12:07, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato

renrav Rispondi citando



Registrato: 23/01/09 23:28
Messaggi: 2785
Luogo di residenza: TN

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 21:55    Oggetto:
 
straorinario itinerario

zone che non conosco per niente... gdn
_________________
non esiste notte tanto lunga che impedisca al sole di sorgere
Top
Profilo Invia messaggio privato

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Lun Gen 07, 2013 22:10    Oggetto:
 
renrav ha scritto:
straorinario itinerario

zone che non conosco per niente... gdn


direi proprio di si... Wink

l'adamello si presta a traversate (anche di più giorni) assolutamente notevoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato

jack78 Rispondi citando



Registrato: 16/10/08 00:06
Messaggi: 290
Luogo di residenza: Andogno... per chi lo conosce ;-)

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 12:00    Oggetto:
 
Bel giro... ci hai dato qualche idea Laughing Embarassed

Concordo con Ivan per la valutazione, d'altronde rimprovera sempre anche me Rolling Eyes

BS-OA , potremmo fare cosi?
Però per arrivare a fare un OA ci vorrebbe almeno picca ramponi e un pezzo di corda.... Laughing Laughing Laughing
_________________
Tutti i sogni possono diventare realtà se solo abbiamo il coraggio di inseguirli - Keep your dreams alive!
"Ora e sempre la montagna ti ricorda che lei è la più forte e tutti i giorni ti fornisce tante lezioni." - Kilian Jornet Burgada
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

sergio63 Rispondi citando



Registrato: 28/12/07 01:34
Messaggi: 1326
Luogo di residenza: Bleggio (TN)

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 12:08    Oggetto:
 
jack78 ha scritto:
Bel giro... ci hai dato qualche idea Laughing Embarassed

....


se ci siete davanti voi a batter pista ci si potrebbe anche accodare... Laughing

tanto io i pendii osa son sempre capace di scenderli a piedi... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato

SimonRussi Rispondi citando



Registrato: 08/11/06 09:33
Messaggi: 4511
Luogo di residenza: Laives (BZ)

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 12:44    Oggetto:
 
I limiti della scala Blanchère sono noti e stranoti. O per meglio dire, la scala Blanchère è ottima ma andrebbe integrata con altre informazioni.
Altrimenti una gita facile con passaggi alpinistici sarà sempre MSA sia che i passaggi siano di I, sia che fossero di VI Laughing

Comunque devo dire che concordo con la scelta di Sergio di "sovragradare" una gita nel contesto del database di OTT.
Poi è vero che c'è il Disclaimer, è vero che chi consulta un report dovrebbe leggere tutto con attenzione, sono vere tante cose, ma non si sa mai...

Comunque 40° sono OS, punto. Laughing
_________________
СИМОН РУССИ

"Cosa sa di alpinismo chi sa solo di alpinismo?" C. L. R. James
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2385

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 13:10    Oggetto:
 
SimonRussi ha scritto:
...Comunque 40° sono OS, punto. Laughing
oppure OB ... Ottimo Bevitore. Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Angelo Bon Rispondi citando



Registrato: 18/12/06 13:26
Messaggi: 746
Luogo di residenza: Mogliano Veneto

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 15:44    Oggetto:
 
renrav ha scritto:
straorinario itinerario

Nel senso che stimola la diuresi?

A parte ciò, veramente gran bello.
_________________
oh?!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

SimonRussi Rispondi citando



Registrato: 08/11/06 09:33
Messaggi: 4511
Luogo di residenza: Laives (BZ)

MessaggioInviato: Mar Gen 08, 2013 16:01    Oggetto:
 
Angelo Bon ha scritto:
renrav ha scritto:
straorinario itinerario

Nel senso che stimola la diuresi?

A parte ciò, veramente gran bello.


Laughing Laughing
_________________
СИМОН РУССИ

"Cosa sa di alpinismo chi sa solo di alpinismo?" C. L. R. James
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reportage fotografici
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a:  
Servizi di Hosting SinerWeb