FAQHome    FAQFAQ    CercaCerca    Lista utentiLista utenti    GruppiGruppi    AlbumAlbum    FAQPrivacy Over The Top 
  ProfiloProfilo    Messaggi privatiMessaggi privati    Log inLog in 
 
Valutazione gite

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2441

MessaggioInviato: Lun Gen 20, 2020 15:14    Oggetto: Valutazione gite
 
Sfido la stanchezza del forum proponendo un tema (forse già dibattuto?), cioè come valutare le gite nel DataBase di OTT.
E' ovviamente un giudizio soggettivo e spesso persone diverse danno valutazioni differenti.

Io applico una logica diversa tra Gita e Neve. Anche perché la prima la considero una valutazione generale mentre la seconda relativa al momento della discesa.

La valutazione Gita la considero di poca utilità ... io metto praticamente sempre consigliabile perché secondo me è una valutazione troppo personale e basata su troppi fattori. Quello che per me è stupendo per altri potrebbe essere pessimo. Quello che per me è pessimo ... mah, in realtà non esiste, nel senso che non mi capita di fare gite che a posteriori giudico sconsigliabili ... intendo come gita, invece le condizioni trovate sì a volte sono sconsigliabili. Una giornata di tempo brutto può rendere sconsigliabile la più stupenda delle gite.

Un po' meno opinabile penso sia invece il giudizio sul manto nevoso. Certo si nota che conta l'abilità dello sciatore, ottimi sciatori tendono a trovare buona neve dove per altri è difficile. Ma tendenzialmente per tutti la crosta è brutta e il firn/polvere sono belli.
E per la neve i miei personalissimi criteri sono i seguenti:
- Sconsigliabile: solo se decido di togliermi gli sci o almeno sono fortemente in dubbio se farlo! Quando invece in qualche modo mi agevolano la discesa la considero almeno accettabile.
- Accettabile: sciata poco divertente, la classica discesa di sopravvivenza o poco meglio
- Consigliabile: si scia decentemente curvando con attenzione ma senza gran difficoltà
- Stupendo: discesa facile e divertente, non necessariamente firn commovente o polvere canadese ... basta che sciare sia piacevole
Definizioni un po' vaghe, lo ammetto. Spesso mi accorgo di essere di manica un po' larga rispetto ad altri, forse perché parto dal presupposto che si parla di scialpinismo, non di pista, e il solo fatto di scendere senza faticare per me è stupendo Very Happy

Sarei curioso di sapere i criteri degli altri.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1169
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Lun Gen 20, 2020 16:49    Oggetto:
 
Fioccano ultimamente (le uso anch'io) le valutazioni consigliabile++, stupendo -, ecc.
Io cerco in genere di basarmi sulla semantica (ma spesso non ci riesco):
Sconsigliabile: anche se sei in zona, non fare quella gita oggi. Sarebbe meglio scrivere Sconsigliata
Accettabile: se sei in zona e non hai altro da fare, vai che porti a casa una gita decente
Consigliabile: qui faccio un po' di fatica... merita il viaggio? Sarebbe meglio si dicesse "Consigliata", dato che "consigliabile" ha un'accezione non completamente positiva... Consigliabile, ma...
Stupendo: questa valutazione non rispetta lo stesso schema logico delle altre. Per me e' stupendo se tutta la discesa e' senza pecche, o se la goduria di gran parte della discesa compensa qualche tratto cosi' cosi' o semplicemente buono. Nella gita che ho fatto ieri c'erano 100 metri con crosta non cattiva, e lo stupendo per me non era utilizzabile. Mi troverei meglio se fosse sostituito con "Perfetta"

Ho pero' imparato a conoscere gli autori ed applico un bias: ad esempio, tolgo sempre un punto alla valutazione di Ruth, e non ho mai avuto sorprese in negativo Very Happy
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2441

MessaggioInviato: Lun Gen 20, 2020 19:15    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
...Ho pero' imparato a conoscere gli autori ... Very Happy
Un po' per gioco (e da fan delle statistiche) ho rubato 1 oretta al lavoro e ho messo un po' di dati dal DB di OtT su un foglio di calcolo. Ho isolato 3 persone (Ruth, tu ed io) usando un filtro sulla mail:

Alcuni spunti (salvo errori) dalle 2 tabelle a sx:
Innanzitutto spiccano le 500 gite relazionate da Ruth in ~10 anni Shocked ... complimenti per l'attività e il lavoro di condivisione! Io in oltre 15 anni ne ho messo solo ~100 Rolling Eyes
Poi vedo che non sono poi così di manica larga come pensavo (anzi, solo 10% di stupendo)... ma la spiegazione più realistica è che non so scegliere le gite per trovare bella neve Embarassed (forse perchè non è la mia priorità)
Invece la distribuzione tra te e Ruth non è poi così dissimile (es: stupendo 37% vs 35%), ma come già detto ciò dice poco in quanto la valutazione è soggettiva.
Ho evidenziato anche la difficolta Blachere, da cui spicca che raramente le OS sono stupende (14%) ... sarà la fifa? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1169
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Lun Gen 20, 2020 19:47    Oggetto:
 
Divertente!
Sarebbe anche carino vedere se ci sono derive nel tempo. Magari si scopre che con gli anni un autore si inaridisce o, viceversa, diventa di bocca buona...
Laughing

PS: come fai ad estrarre tutti le gite? Pagina dopo pagina o c'è il trucco?
Se ho tempo mi ci metto anch'io
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Denali Rispondi citando



Registrato: 06/04/05 14:59
Messaggi: 2441

MessaggioInviato: Lun Gen 20, 2020 19:52    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
...PS: come fai ad estrarre tutti le gite? Pagina dopo pagina o c'è il trucco?
Se ho tempo mi ci metto anch'io
No trucco, pagina per pagina ... ma in totale per noi 3 sono stati una 20na di click e di Ctrl-C Ctrl-V. Ma se ti bastano questi dati ti passo io il file ... c'è già la data.
PS: spero di non finire in galera visto l'attuale delirio di caccia alle streghe sulla privacy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1604
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Mar Gen 21, 2020 9:03    Oggetto:
 
Denali ha scritto:



HILFE
faccio fatica a seguire i calcoli degli esperti in statistica....
ma vedo che i miei "Stupendo" sono nella norma Laughing

Stupendo per me significa (un po' come ha scritto Mauro) che TUTTA la discesa è con neve divertente; ovviamente influisce un po' anche la situazione generale: se non c'è neve da nessuna parte e trovi una gita con neve diciamo non del tutto perfetta ma quasi potrebbe diventare "Stupenda" mentre la stessa gita nelle stesse condizioni con una situazione generale migliore potrebbe essere valutata anche solo con "Consigliabile"

Sconsigliabile metto quando scio/si scia con rischio di farsi male, troppi sassi etc. - accettabile è qualcosa in mezzo per me.
Il "consigliabile++" - lo ametto - l'ho rubato dalle valutazioni del Brunozen Wink quando non è ancora Stupenda ma manca poco.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

Ruthi Rispondi citando



Registrato: 02/03/12 10:57
Messaggi: 1604
Luogo di residenza: Terlano BZ

MessaggioInviato: Mar Gen 21, 2020 9:07    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
...Ho pero' imparato a conoscere gli autori ed applico un bias: ad esempio, tolgo sempre un punto alla valutazione di Ruth, e non ho mai avuto sorprese in negativo Very Happy


mi spieghi cosa intendi con "tolgo un punto"????
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1169
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Mar Gen 21, 2020 9:57    Oggetto:
 
Ruthi ha scritto:
mauro ha scritto:
...Ho pero' imparato a conoscere gli autori ed applico un bias: ad esempio, tolgo sempre un punto alla valutazione di Ruth, e non ho mai avuto sorprese in negativo Very Happy


mi spieghi cosa intendi con "tolgo un punto"????


Praticamente l'hai scritto tu con la tua definizione di Stupendo.
Siccome tu sei un'entusiasta e io sono un criticone pignolo:
- quando leggo un tuo stupendo so che per me e' sicuramente almeno consigliabile;
- quando leggo un tuo consigliabile so che per me e' almeno accettabile
... und so weiter und so fort ...

Poi magari faccio la gita e la mia valutazione neve e' uguale alla tua (anche se uno do piu' giorni dopo, soprattutto di questi tempi, ha poco senso fare paragoni sulle valutazioni)
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

mauro Rispondi citando



Registrato: 22/12/06 15:20
Messaggi: 1169
Luogo di residenza: trento

MessaggioInviato: Mar Gen 21, 2020 20:25    Oggetto:
 
Fatto il conto della mia deriva: chiaramente considerando i singoli anni la numerosità cala ed i numeri diventano ballerini. Poi bisogna anche considerare che in anni di penuria di neve spesso non ho relazionato perché la relazione c'era già.
Ho lasciato solo le gite 'fattibili in giornata': le 'spedizioni' sono fatte apposta per trovare le condizioni migliori, quindi hanno un bias verso l'alto...

Risultato:
- consigliabile resta stabile negli anni, attorno al 50% (va dal 40% al 60%);
- sconsigliabile è spesso 0, o ha percentuali basse;
- accettabile e stupendo sono più ballerini, ed ovviamente complementari

Quindi (come probabilmente ci si aspettava) il consigliabile rappresenta la media, l'andamento di accettabile e stupendo identifica stagioni sopra la media e sotto la media.



Adesso vado a riguardarmi le foto per vedere se è vero...
_________________
In montagna sembra un uomo che cammina, in piano sembra un cavallo al trotto, in discesa è più veloce di un uccello in volo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail

Valentino_52 Rispondi citando



Registrato: 21/02/06 09:49
Messaggi: 7305
Luogo di residenza: TRENTO

MessaggioInviato: Mer Gen 22, 2020 13:24    Oggetto:
 
mauro ha scritto:
......

Risultato:
- consigliabile resta stabile negli anni, attorno al 50% (va dal 40% al 60%);
- sconsigliabile è spesso 0, o ha percentuali basse;
- accettabile e stupendo sono più ballerini, ed ovviamente complementari

Quindi (come probabilmente ci si aspettava) il consigliabile rappresenta la media, l'andamento di accettabile e stupendo identifica stagioni sopra la media e sotto la media.

...


Le percentuabili basse di "sconsigliabile" sono ovvie in quanto credo riguardino chi va a vedere com'è la situazione e poi, ovviamente,
nessuno si sogna di ripetere la gita Wink
Sono d'accordo con te sull'andamento ballerino di "accettabile" e "stupendo" che possono avere picchi anche all'interno di una stessa stagione.
Poi, ovviamente, c'è sempre un pizzico di soggettività, come hai rimarcato nel caso specifico (Ruth).
Anch'io, come la Ruth, sarei portato ad alzare la valutazione, perchè se riesco a fare 10 curve belle, per me è già stupendo Very Happy ,
però visto che bisogna essere il più oggettivi possibile, credo sia più giusto abbassare di un punto la valutazione soggettiva.
_________________
"Le azioni più straordinarie sono quelle semplici e spontanee" (Grizzly 1-5-2010)
Top
Profilo Invia messaggio privato

ste Rispondi citando



Registrato: 07/04/05 16:05
Messaggi: 6263
Luogo di residenza: Portus Naonis

MessaggioInviato: Ven Gen 24, 2020 21:37    Oggetto: Re: Valutazione gite
 
Denali ha scritto:
i miei personalissimi criteri sono i seguenti:
- Sconsigliabile: solo se decido di togliermi gli sci o almeno sono fortemente in dubbio se farlo! Quando invece in qualche modo mi agevolano la discesa la considero almeno accettabile.
- Accettabile: sciata poco divertente, la classica discesa di sopravvivenza o poco meglio
- Consigliabile: si scia decentemente curvando con attenzione ma senza gran difficoltà

Sarei curioso di sapere i criteri degli altri.


premetto che ultimamente esco molto molto poco, e che c'è già esimio relatore che relaziona le gite (con un +2 rispetto alle mie valutazioni, ma vabbè)
dei tuoi primi 3 criteri io non li condivido:
sconsigliabile è quando sarebbe stato meglio andare altrove, o fare una passeggiata senza sci, la sciata è da dimenticare
accettabile quando non è un tormento sciare, la neve non è buona ma nel complesso si scia senza soffrire e il panorama ripaga la fatica
consigliabile quando non è proprio stupendo, ci sono delle zone dove la neve non è delle migliori ma la sciata è buona, pur senza firn o farina
_________________
.
> Far from the Madding Crowd
.
♡ So many mountains, so little time...
.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Speaker's corner
Pagina 1 di 1

Choose Display Order
Mostra prima i messaggi di:   
User Permissions
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

 
Vai a: